OnePlus 2 ufficiale

OnePlus 2 è ufficiale: caratteristiche tecniche, prezzo e disponibilità

OnePlus 2 è ormai ufficiale. È stata una lunga attesa ma il 27 luglio è finalmente arrivato e OnePlus ha tolto i veli al suo nuovo flagship, successore di OnePlus One. OnePlus 2 è stato uno dei dispositivi più attesi dell’anno e la società vorrebbe provare bissare il successo ottenuto con OnePlus One curando nei minimi dettagli ogni processo della realizzazione dello smartphone. Detto questo, andiamo ad analizzare i vari aspetti del nuovo top di gamma.

Caratteristiche di OnePlus 2

Le sue misure del dispositivo sono 151,8 x 74,9 x 9,85 mm mentre il peso è di 175 grammi. Il design prende un po’ spunto dalle linee del suo predecessore ma, a detta della società, è stato pensato appositamente per ottimizzare la ricezione telefonica e per migliorare la regolazione della temperatura.

Parlando dei materiali, il frame di OnePlus 2 è composto da una lega di magnesio ed alluminio con inserti in acciaio Inox, il vetro a protezione del display è un Gorilla Glass 4 mentre la cover posteriore StyleSwap è facilmente sostituibile con altre back cover disponibili in diversi materiali come legno, kevlar e bamboo.

OnePlus 2 ha a bordo un display da 5.5 pollici Full HD, 4GB di memoria RAM LPDDR4, 64GB di memoria interna eMMC 5.0 ed è alimentato da un SoC octa-core a 64bit Qualcomm Snapdragon 810 a 1.8GHz accompagnato da una GPU Adreno 430 e da una batteria da 3,300mAh, il tutto gestito da Android 5.1 Lollipop Stock con alcune piccole modifiche per rendere migliore l’esperienza utente.

Sul frontale, posizionato al di sotto del display, troviamo un tasto home fisico centrale all’interno del quale è presente il sensore biometrico di impronte, mentre sul lato sinistro, è presente un cursore a 3 scatti che permette di passare rapidamente da un profilo di notifica all’altro, tra i 3 profili di notifica tipici di Android Lollipop: Tutte le notifiche, Interruzioni prioritarie e Nessuna interruzione.

Sul fronte della connettività, invece, troviamo Bluetooth 4.1, Wifi Dual-band: 2,4 GHz 802.11b/g/n e 5 GHz 802.11a/n/ac, Antenna GPS interna + GLONASS, GSM: 850, 900, 1800, 1900MHz, WCDMA: 1/2/5/8 e FDD-LTE: 1/3/5/7/8/20, supporto Dual-SIM e un connettore USB-type C (reversibile), l’unica lacuna sembra essere la mancanza del supporto alla tecnologia NFC.

Il comparto fotografico di OnePlus 2 invece è composto da una fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel a 6 lenti con apertura focale 2.0 e pixel di 1.3µn affiancata da due flash led, un sensore infrarossi che garantisce una messa a fuoco in 0,3 secondi e stabilizzatore ottico.
È possibile registrare video fino alla risoluzione 4K a 30 fps oppure in TimeLapse o Slow Motion. Il comparto software della fotocamera è stato curato particolarmente e sono presenti diverse opzioni, tra cui alcune funzionalità di miglioramento dell’immagine, la possibilità di attivare l’HDR e di salvare le foto in formato RAW. La fotocamera frontale invece è un sensore da 5 megapixel, probabilmente lo stesso del suo predecessore.

Disponibilità e prezzo

OnePlus 2 sarà disponibile a partire dall’11 Agosto 2015 al prezzo ufficiale di lancio di 399 euro per la versione con 64GB di memoria interna e 4GB di RAM. In seguito sarà disponibile anche una versione più economica da 339 euro con 16GB di memoria interna e 3GB di memoria RAM.

Di seguito potete visionare un breve video di presentazione e alcune immagini che mostrano alcune caratteristiche e il design dello smartphone.