Qualcomm Snapdragon 616

Huawei G8 sarà il primo smartphone con Snapdragon 616

Durante la prima metà di quest’anno Huawei è riuscita ad aumentare propri profitti introducendo una serie di dispositivi interessanti tra cui il proprio flagship Huawei P8, l’Honor 7 e il l’Huawei MediaPad X2.
Detto ciò, qualche giorno è stato introdotto introdotto Huawei G8 uno smartphone con scocca unibody in metallo di cui sono disponibili due diverse varianti, una con 2GB di RAM e 16GB di memoria interna e l’altra con 3GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Oggi, invece, in concomitanza con l’ufficializzazione da parte di Qualcomm di un nuovo SoC destinato ai dispositivi mobili, denominato Snapdragon 616, la società ha annunciato anche che il primo smartphone al mondo ad usufruire del nuovo processore sarà una variante cinese di Huawei G8, denominata Huawei Maimang 4.

Il dispositivo sarà quindi caratterizzato da un display da 5.5 pollici Full HD, 2 o 3 GB di memoria RAM, 16 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 13 megapixel, batteria da 3000 mAh e sarà alimentato dal nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 616, che integra una CPU a 64-bit e una GPU Adreno 405, inoltre al suo interno è presente un modem LTE di ultima generazione (X5 LTE), il supporto alla codifica e decodifica video 1080p e ai display WQXGA (2560×1600);

Tutte le varianti dello smartphone verranno vendute in Cina nelle colorazioni: bianco, nero e oro, anche se ancora non sappiamo quando e se Huawei intende rendere lo smartphone disponibile anche al di fuori della Cina.
In ogni caso, nei giorni scorsi abbiamo già visto svariate certificazioni e benchmark e nelle prossime settimane dovrebbero trapelare ulteriori dettagli sul nuovo smartphone di Huawei, quindi vi aggiorneremo non appena ne sapremo di più, in attesa dell’ufficializzazione de che dovrebbe avvenire a breve.