Rumor Samsung Galaxy Tab S2

Samsung Galaxy Tab S2: trapelate nuove immagini e specifiche tecniche

Dopo i dispositivi rilasciati lo scorso anno e dopo la presentazione di Samsung Galaxy S6 edge+ e Samsung Galaxy Note 5, a quanto pare Samsung ha intenzione di produrre un nuovo dispositivo per ampliare la gamma Galaxy Tab S.
Nelle ultime settimane sono emerse molte indiscrezioni su Samsung Galaxy Tab S2, che potrebbe essere annunciato in due diverse varianti il prossimo 20 Luglio e, oggi, sono apparse in rete nuove informazioni e un paio di press render ufficiosi del nuovo tablet della società coreana.

In primo luogo, i modelli in questione sono l’SM-T810, che dovrebbe essere il Galaxy Tab S2 9.7, e l’SM-T710, che presumibilmente sarà il Galaxy Tab S2 8.0.
L’SM-T810 dovrebbe essere la variante con a bordo un display Super AMOLED da 9,7 pollici con una risoluzione di 2560×1440, caratterizzata da un SoC Exynos 7420 (interessante notare che questo è lo stesso processore utilizzato nel Galaxy S6), 3GB di RAM, una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una fotocamera frontale da 2.1MP. Inoltre sono presenti 32GB di memoria interna espandibile tramite microSD e una batteria da 5870mAh.

L’SM-T710 invece avrà un display con rapporto 4:3, quindi aspettatevi qualcosa di vicino al display dell’iPad di 2048×1536. Naturalmente, sarà Super AMOLED. In ogni caso,, gran parte delle specifiche rimangono invariate rispetto alla versione da 9.7 pollici. Anche questa variante avrà infatti a bordo un SoC Exynos 7420, 3GB di RAM, una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una fotocamera frontale da 2.1MP, anche se avrà una batteria leggermente più piccola da 4000mAh.

Entrambe le varianti di Samsung Galaxy Tab S2 avranno a bordo Android Lollipop, probabilmente la versione 5.0.2, anche se non è impensabile la 5.1.
Riguardo i prezzi, il Galaxy Tab S2 da 8″ Wi-Fi dovrebbe essere venduto a 399€, mentre e il Galaxy Tab S2 da 9.7″ Wi-Fi sarà disponibile al prezzo di 499€. Le versioni 4G LTE costeranno rispettivamente 499€ e 599, prezzi abbastanza simili a quelli del suo predecessore.

In ogni caso domani avremo sicuramente qualche conferma e sapremo se quanto riportato corrisponde al vero: nel frattempo, vi lasciamo ad una galleria con tutti i render trapelati.