Samsung ed Android Lollipop: svelata la roadmap definitiva prima di Android M

Svelata la nuova e definitiva roadmap aggiornamenti di Samsung per Android Lollipop, con sorprese e grandi esclusi come il Galaxy Note 2.

La presentazione ad opera di Google di Android M, anticipato con un Developer Preview utile per comprendere tutti i punti di forza della nuova versione, ha chiaramente posto un limite allo sviluppo di Android Lollipop ancora in fase di aggiornamento da parte di molti produttori inclusa Samsung che ha deciso di sviluppare una roadmap definitiva prima di dedicarsi al futuro.

Il piano aggiornamenti è come sempre emerso in rete, vista la reticenza da parte di Samsung nel rendere pubbliche date e progetti riservandosi di poter ritardare i firmware in qualsiasi momento in caso di complicanze, e quanto appena descritto rappresenta ciò che sta per accadere ad alcuni dispositivi finiti nuovamente in discussione. Android Lollipop, versione 5.0, sarà rilasciato per il Samsung Galaxy Note 3 Neo durante già questo mese di Giugno seguito a Luglio da Galaxy Mega 2 e Galaxy Grand Prime per i quali il nuovo firmware è già in fase di test. Meno roseo il futuro di una serie abbastanza nutrita di terminali, tra i quali spiccano il Galaxy Core 2, IL Galaxy Grand Max ed i Galaxy E5 ed E7, con aggiornamenti approvati ma privi di una data di rilascio visti i test ancora da condurre. Decisamente negativo, stando a quanto riferito dalla roadmap, la situazione del Samsung Galaxy Note 2 escluso dai piani di roll-out con tanto di cancellazione di Android Lollipop nonostante le conferme ufficiali emerse durante il mese di Aprile.

Samsung_lollipop_android_update_roadmap_latest

Difficile capire se l’idea possa essere quella di saltare per fornire Android M ritenuto maggiormente stabile e longevo in termini di autonomia oppure, come più verosimile, tale scelta rappresenti il definitivo abbandono di un modello storico ma che deve lasciare il passo per motivi commerciali ai nuovi modelli della gamma Note.