Facebook lancia “See first”: priorità ai migliori amici su News Feed

Il social network di riferimento lavora al potenziamento degli algoritmi di News Feed rendendo la visualizzazione delle notizie più smart ed in linea coi nostri interessi.

L’evoluzione degli algoritmi integrati in Facebook mira a rendere l’esperienza utente sempre più smart, modellando suggerimenti e notizie non solo in base ai “Mi Piace” ma soprattutto in base ai nostri interessi. A tal proposito il colosso social sta in queste ultime ore avviando la sperimentazione ufficiale di “See first“, ovvero una nuova funzionalità capace di modificare i risultati primari di News Feed in base alle persone che seguiamo maggiormente.

La feature – come illustrato dai colleghi di TechCrunch – analizza la frequenza di visita di determinati profili, assimilando dati relativi la percentuale di azioni di contatto anche da Facebook Messenger, generando automaticamente una lista dei profili di amici e conoscenti con i quali vengono sviluppate più interazioni il tutto fornendovi anche la libertà di modificare manualmente la frequenza di aggiornamento nei News Feed su tali contatti. Una volta visionato un profilo, per esempio,  verrà segnalata la possibilità di non perdere neppure una novità grazie all’opzione See First proposta come terza alternativa alle nette “Non seguire” e “Segui”, basate su protocolli standard in un verso e nell’altro.

facebook-see-first-functionality

La novità rappresenta un preludio al futuro algoritmo che, nei suoi obiettivi, porrà in vetta la lettura dei vostri interessi collocando principalmente pagine brand e servizi nei primi risultati consentendovi di restare sempre aggiornati su tutte le novità dei vostri brands preferiti. Non è la prima volta che Facebook lavora ad un sistema per rendere più interattivo News Feed, dedito ad offrire così un’esperienza utente diversa per ogni singola persona e soprattutto gestibile in base agli interessi, confermando la proprio egemonia all’interno del mercato dei social network.