Come scaricare Play Store su tablet Android ES Gestore File

Come scaricare Play Store su tablet Android

Dopo aver acquistato il tuo primo tablet Android, hai notato che il Play Store non è presente sul dispositivo? Non preoccuparti. Non c’è nulla di strano. Numerose case produttrici di tablet, specie per ciò che concerne i modelli low cost, mettono in commercio dispositivi dove non è installato il negozio virtuale sviluppato da Google. La questione è strettamente connessa alle tempistiche e ai costi inerenti alle certificazioni del “Colosso di Mountain View”. Con la seguente guida, vedremo come scaricare Play Store su tablet Android.

STEP 1: la prima operazione consiste nello sbloccare il tablet Android effettuando il root. Ogni dispositivo ha una guida specifica. Perciò, ricerca su Google i passaggi da seguire

STEP 2: una volta ottenuti i permessi di root sul tuo tablet, al fine di procedere al download del Play Store su Android, occorre portare a termine l’installazione di ES Gestore File. Cos’è? Un file manager gratuito che ti permetterà di gestire al meglio sia i file che le cartelle, permettendoti di entrare all’interno delle directory di sistema. Scarica ed installa l’apk di ES Gestore File

STEP 2.1: nella circostanza in cui dovessero esserci dei problemi con l’installazione di questo file manager, devi controllare che il tuo tablet sia abilitato all’installazione delle applicazioni provenienti da store alternativi a quello di Google. Il percorso da seguire è “Impostazioni” > “Sicurezza”  e verificare l’abilitazione dell’opzione “Installa applicazioni da origini sconosciute”. Se così non fosse, attiva questa voce

STEP 3: visti questi due passaggi preliminari, possiamo procedere in riferimento a come scaricare Play Store su tablet Android. Direttamente dal tuo tablet su cui intendi fare quest’operazione, ricerca su Google il file “com.android.vending–5.x.x.apk

STEP 4: apri ES Gestore File ed abilita all’interno dell’applicazione i permessi di root. Il percorso da seguire consiste nel tappare prima sul tasto “Menù”, in alto a sinistra, poi su “Strumenti”, voce collocata all’interno della barra laterale, e subito dopo nell’impostare su “ON” l’opzione “Root Explorer”. Infine, premi il tasto “Concedi”, al fine di autorizzare l’app in SuperSU

Come scaricare Play Store su tablet Android

STEP 5: trasferisci il pacchetto “com.android.vending–5.x.x.apk” dalla cartella di download a “/system/apps

STEP 6: seleziona in rapida successione le voci “Altro” e poi “Proprietà” dal menù di ES Gestore File. A questo punto, si aprirà un riquadro: premi il tasto “Modifica” ed inserisci il flag su “Proprietario” (sia in “Lettura” che in “Scrittura”), “Gruppo” ” (in “Lettura”) e “Altro” (in “Lettura”). Poi premi “OK” per conferma

STEP 7: entra nel menù “Proprietario” e, dalla schermata che si apre, seleziona “Root

STEP 8: tappa infine su “Installa” ed avrai installato il Play Store su tablet Android.