HTC: terminata la serie “HTC One Mini”, stop a produzione e supporto software

Il colosso taiwanese svela l'intenzione di chiudere con la produzione della serie Mini dei propri One, a causa dell'evoluzione del mercato e dei flop di vendite.

Gli esperimenti all’interno del comparto smartphone son sempre ben accetti, così però non è stata per la serie degli smartphone Mini che in modo quasi silente ha visto la propria fine quasi coincidere con la medesima nascita a causa dei pessimi risultati.  Da tali considerazioni anche HTC ha deciso di chiudere una gamma, quella degli HTC One Mini, mai realmente soddisfacente sia per l’azienda che per gli utenti.

L’ufficialità, nell’aria da molto tempo, è giunta direttamente dal colosso taiwanese attraverso il pensiero dei dirigenti HTC che hanno svelato come le attuali tendente di mercato rivolte a display sempre più ampi – e per la maggiore ai phablet – costringe chiaramente alla revisione dei piani di sviluppo e conseguentemente alla riduzione di alcune proposte del proprio portfolio smartphone. Dopo HTC One Mini ed HTC One Mini 2 non verrà quindi realizzato un HTC One Mini 3 i quali oltre che vantare proporzioni di display ridotte rispetto i top di gamma di riferimento risultavano depotenziati nelle schede tecniche collocandosi più come mid-range dal design emulativo che vere versioni compatte dei flagship annuali.

La scelta non rappresenta però una sorpresa, già verso l’estate 2014 gli esiti delle vendite degli smartphone Mini avevano insoddisfatto il settore con dati chiaramente allusivi ad un flop certificato del quale ci eravamo occupati – guarda l’analisi nell’articolo dedicato – sottolineando la necessità di rivedere le strategie e l’idea della produzione “Mini” che non a caso soltanto Sony, con la serie Compact, ha saputo sfruttare al meglio realizzando dei veri top di gamma compatti dotati di schede tecniche paritarie ai flagship di riferimento e spesso persino più appetibili in termini di prezzi – vedasi il non ultimo caso del Sony Xperia Z3 Compact – incidendo in un punto sul quale sia HTC che Samsung ed LG hanno perso punti e strada.htc-one-vs-htc-one-mini-samples

La chiusura della gamma annunciata da HTC giunge però con qualche disappunto, non tanto per lo stop produttivo di HTC One Mini ed HTC One Mini 2 quanto per il supporto software, avendo annunciato la cessazione degli aggiornamenti per i modelli attualmente sul mercato che forse, oltre al danno, rappresenterà un’ulteriore beffa causando un problema d’immagine su punti deboli da sempre evidenziati dal colosso taiwanese.