Facebook: nuove conferme sulla rinnovata UI tablet

Il colosso di Mark Zuckerberg prosegue lungo il proprio percorso di crescita puntando ad un interfaccia tablet appositamente studiata.

Negli ultimi mesi l’attività mostrata da parte di Facebook, oltre che nei propri assets, ha mostrato svariati punti di congiunzione – seppur disseminati in modo quasi casuale – con un business plan preciso che porterà, si spera, nel breve termine il colosso social a vantare un proprio eco-sistema di servizi indipendenti da qualsivoglia società esterna, inclusa Google.

Un passaggio chiave potrebbe esser rappresentato dal rifacimento della UI Tablet incidendo lì dove ad oggi quasi nessun servizio è riuscito fare, un aspetto che specialmente su Android si pone come un limite nell’esperienza utente e quindi nell’incremento di utilizzo nonostante i grandi numeri mobile registrati da Facebook. L’interesse verso tale aspetto da parte del social network di Mark Zuckerberg, dopo le ultime conferme emerse tramite i colleghi di AndroidWorld, sarebbero d’attribuire alla volontà di gestire meglio le informazioni e la loro distribuzione offrendo una visione completa e propedeutica all’integrazione di un motore di ricerca interna – aspetto trattato in un articolo dedicato che vi consigliamo di leggere – facilitando in tal modo l’assimilazione dell’editoria nel ricorrere al servizio del social capace di offrire anche una maggior visibilità.

Non è ancora chiaro se e quando la nuova UI tablet di Facebook verrà rilasciata, con un aggiornamento sicuramente non tramite l’app bensì lato server per eseguire la dovuta distinzione di display, nè se al contempo tale miglioria integrerà anche alcuni phablet la cui diffusione e successo – oltre che un profilo a metà tra tablet e smartphone – potrebbe richiedere una gestione similare delle informazioni. Possibile però che, vista l’esistenza di una prima fase beta, Facebook possa anticipare i tempi completando la diversificazione ed ottimizzazione nell’arco di un paio di mesi.