Come sincronizzare foto e video su Facebook automaticamente [Guida]

L'app del social network di riferimento vanta un sistema integrato per la sincronizzare le foto, offrendo un sistema automatizzato per salvare sul proprio profilo ogni singolo scatto eseguito da smartphone o tablet.

Le funzionalità integrate in Facebook, come social network di riferimento in un panorama sempre più ricco di alternative, offrono un certo spazio per la gestione di foto e video ed in particolare un meccanismo per sincronizzare foto e video in modo automatico.

La feature, seppur molto simile alla medesima da tempo introdotta da Google+, rappresenta un’opportunità per gestire ogni singolo scatto direttamente dal proprio social network preferito decidendo quali foto e video rendere pubblici senza dover passare attraverso la fase di upload manuale per la creazione di post.

Sincronizzazione di foto e video su Facebook, il cloud storage social:

L’evoluzione di Facebook è diretta alla fornitura di servizi sempre più completi e ad ampio raggio, permettendo all’utente di poter svolgere le principali manovre ed azioni in modo pratico, veloce ma soprattutto senza mai uscire dal circuito del social network. L’automatismo per sincronizzare foto e video si rivolge proprio a tali finalità, offrendo uno strumento ottimizzato per non perdere mai un ricordo a prescindere dal dispositivo in utilizzo, ricorrendo all’occorrenza alla gestione delle foto anche da desktop.

Guida per sincronizzare foto e video Facebook:

La gestione di questa opzione è ovviamente integrata all’interno del pannello di gestione features del social network, accessibile dall’ultima scheda sul margine destro dell’app Facebook. Scorrete tra le opzioni sino alla sezione “Assistenza e Impostazioni” cliccando sulla voce “Impostazioni applicazione” :

All’interno di questa categoria potrete gestire la maggior parte delle opzioni, come ad esempio le suonerie notifica – guida su come personalizzarle – di Facebook, trovando l’omonima opzione “Sincronizza foto”. Al primo utilizzo visualizzerete una sorta di mini-tutorial istruttivo, che non apparirà più una volta completato, da poter attivare cliccando sul tasto omonimo:

A questo punto la funzione per sincronizzare foto e video sarà attiva avviando l’upload sul vostro spazio storage social di tutti gli elementi contenuti nella vostra Galleria dai dispositivi abilitati – vi ricordiamo che tale processo è da impostare per tutti gli smartphone e tablet dotati di Facebook – in modo manuale. Un consiglio che vi forniamo, per ottimizzare i processi, è quello di uscire e ritornare nella medesima sezione per accedere ai settings di sincronizzazione, nei quali monitorare anche lo spazio utilizzato, potendo scegliere tra:

  • Sincronizzazione da WiFi o traffico dati
  • Sincronizzazione dalla sola rete WiFi
  • Disattivazione della sincronizzazione

Tutti gli elementi che saranno caricati sul vostro profilo Facebook saranno confinati in una sezione ad accesso privato, non visibile al pubblico, gestibile anche da social network desktop. Per ogni elemento riceverete una notifica dalla quale accedere all’area privata dove gestire foto e video, i selezionati potranno essere sia eliminati che condivisi cliccando sugli appositi tasti presenti nella barra superiore di Facebook dal browser desktop.

Conclusioni:

I meccanismi per sincronizzare foto e video sono oramai sempre più di largo consumo, rappresentando delle funzionalità automatizzate utilissime per appassionati e non di fotografia. Conoscere, e sfruttare, una feature similare legata al vostro account Facebook risulta essere un vantaggio per legare al vostro nome tutti i migliori momenti e ricordi acquisiti attraverso i vostri dispositivi, risparmiando tempo nell’upload da dedicare alle vostre passioni

Facebook è disponibile gratuitamente all’interno del Google Play Store:

applink-googleplaystore