Bitmoji creare emoji su Android

Bitmoji e imoji, app per creare emoji su Android

L’avvento di WhatsApp, di Facebook Messenger e di Skype non ha fatto altro che agevolare la diffusione di emoji. Se sei stufo delle solite faccine animate, ti segnalerò due app per creare emoji su Android: Bitmoji e imoji. Vediamo quali sono le loro caratteristiche.

Bitmoji: un’applicazione gratuita sviluppata da Bitstrips che ha riscosso un notevole successo su Facebook, per via del servizio incentrato sulla creazione dei avatar personalizzati con tante simpatiche vignette. A seguito del download gratuito (19 M) e dell’installazione (richiede Android 4.0 o versioni successive), quest’applicazione della categoria intrattenimento ti permetterà selezionare uno stile. La scelta tra Bitmoji o Bitstrips dipende dalle tue preferenze in riferimento agli anime giapponesi o agli avatar personalizzati. Presa la decisione, procedi all’impostazione della forma del viso dell’avatar, selezionando la carnagione, il colore dei capelli, la pettinatura e via dicendo. All’interno di 5 cassetti messi a disposizione da Bitmoji, troverai varie emoticon immediatamente condivisibili. Basterà un tap su ognuna di esse per utilizzarle su WhatsApp, su Facebook Messenger, su Gmail, su Hangouts e su Instagram. Complessivamente, la grafica di Bitmoji è curata nei minimi particolari. Forse il solo neo sta nel fatto che le esclamazioni dei fumetti presenti nelle emoticon sono solo in inglese. Ma nulla di particolarmente grave! A seguito della creazione del tuo avatar, lo ritroverai a mo’ di foto galleggiante aprendo qualsiasi instant messagging. Cliccaci su ed accederai immediatamente all’applicazione di turno e da lì potrai iniziare ad inviare le emoji in chat. Tappa sull’apposito tasto e verrai reindirizzato all’istante ai cassetti delle emoji. Per concludere, parliamo di un’app eccellente in riferimento a creare emoji su Android.

Imoji creare emoji su Android

Imoji: un’applicazione gratuita della categoria “comunicazione”, la cui mission di fondo consiste nel trasformare selfie e foto in emoticon. In questo caso, creare emoji su Android è semplicissimo: a seguito del download (13 M) e dell’installazione (Android 4.0 o versioni successive), puoi già iniziare a creare il tuo avatar con un semplice tap sull’icona “+”. Scatta la foto o, alternativamente, selezionane una dalla Gallaria. Puoi ritagliarla e decidere se impostarla come “pubblica” o come “privata”. Come puoi facilmente intuire, nel secondo caso, gli altri iscritti alla community non potranno visualizzare la foto. Clicca sulla foto e condividila sulla chat. Se lo reputi opportuno, puoi usufruire di cinquanta e passa emoticon, semplici da salvare. In termini di personalizzazione delle emoji, va detto che Imoji è almeno due spanne sotto Bitmoji. Per il resto, l’app in oggetto si conferma una valida alternativa per la creazione di simpatiche emoji, emoticon e faccine.

Per concludere, se desideri animare tutte le tue chat su Android, Bitmoji e imoji sono davvero il non plus ultra.