Informazioni Lenovo K80

Lenovo K80: caratteristiche tecniche, prezzo e disponibilità

Dopo Asus e Xiaomi, anche Lenovo lancerà sul mercato uno smartphone con 4GB di RAM che potrebbe essere venduto ad un prezzo competitivo.

Quest’anno abbiamo visto presentare un sacco di dispositivi interessanti tra cui il primo smartphone dotato di ben 4GB di RAM, Asus ZenFone 2.
Asus è riuscita a sorprendere molte persone lanciando la nuova linea di smartphone ZenFone 2 durante il Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas a gennaio, soprattutto perché il nuovo top di gamma dell’azienda oltre all’elevato quantitativo di RAM ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.
Ma Asus non è l’unico produttore ad aver lanciato uno smartphone con con 4GB di RAM, infatti anche Xiaomi ha fatto la stessa cosa, annunciando il Mi Note Pro che, a differenza di ZenFone 2, però, non è ancora disponibile per l’acquisto e, secondo le ultime informazioni trapelate, anche Lenovo potrebbe lanciare uno smartphone con 4GB di RAM: Lenovo K80.

Il nuovo dispositivo avrà bordo un display Full HD da 5,5 pollici, 64 GB di memoria interna, un SoC Intel Atom a 64-bit con clock a 1.8GHz, una fotocamera da 13 megapixel con OIS e flash LED, e infine, sarà alimentato da una batteria da 4,000mAh.

Lenovo K80 avrà uno spessore di 8.5mm e sarà disponibile nei colori nero, rosso e silver.
La società, inoltre, produrrà anche una variante del dispositivo con 2GB di RAM e 32GB di memoria interna.
Il modello da 4GB sarà disponibile in Cina a partire dal 30 aprile e costerà 1.799 yuan (circa 270€), mentre il modello da 2GB costerà 1.499 yuan (circa 220€).

Lenovo-K80_2

Al momento questo è tutto quello che sappiamo, resta da vedere se Lenovo prevede di lanciare il nuovo dispositivo anche sul nostro mercato, o se Lenovo K80 sarà destinato solo al mercato cinese.
Comunque, come avrete avuto modo di notare, Lenovo K80 è in un certo senso molto simile allo ZenFone 2 di Asus, quindi se non dovesse arrivare in Italia non sarebbe poi una perdita così catastrofica, ad ogni modo non appena avremo ulteriori notizie vi terremo aggiornati.