come comprimere video su Android Video Dieter 2

Come comprimere video su Android con Video Dieter 2

Le applicazioni per la compressione dei video su Android si rivelano assai utili, perché i filmati in 4K ed in Full HD pesano. E anche molto. Ergo, riducono la memoria interna dei terminali. Con la guida odierna, vedremo come comprimere video su Android con Video Dieter 2, un’applicazione gratuita della categoria “multimedia e video” del Play Store, sviluppata da  Outplay Lab, Inc.

Premessa: diciamo subito che i risultati sono sbalorditivi, per il semplice fatto che puoi diminuire fino a 10 volte le dimensioni originali del video. Ma la compressione alla massima potenza non è di certo l’unico punto di forza di Video Dieter 2, visto che ti consente di rimuovere l’audio dal filmato, di contare sulla modalità time lapse per la velocizzazione dei singoli fotogrammi, sul cambio della risoluzione a 16:9, 4.3, 1.1, 3.4 e dulcis in fundo 9:16, se proprio desideri comprimere tutto al massimo. Ottimi poi il tasto rapido per registrare il video con la fotocamera del telefono Android e l’editor video, utile a ridurre la durata di quanto registrato.

Descritti i punti di forza di Video Dieter 2, passiamo alla procedura vera e propria. Come comprimere video su Android?

STEP 1: collegati al Play Store e scarica sul tuo dispositivo mobile Video Dieter 2. L’app e leggera, visto che pesa appena 5 M

STEP 2: scegli il file da elaborare dalla Galleria. In alternativa, puoi iniziare a registrarne uno al momento

Video Dieter 2 come comprimere video su Android

STEP 3: finite le operazioni, setta la durata ed il time-lapse. Se lo reputi opportuno, puoi fare affidamento sulla funzione per la rimozione dell’audio. E’ visibile a sinistra, in basso.

STEP 4: scegli la risoluzione. Come già detto, quella 9:16, disponibile in basso a destra, è il top

STEP 5: il passaggio in questione consiste nell’impostare la qualità del filmato. Metti il livello qualitativo su “Low” ed avvia la compressione, premendo il pulsante giallo, posizionato al centro

STEP 6: nel giro di qualche secondo, le operazioni verranno ultimate e avrai il video compresso. Potrai salvarlo o condividerlo sui social network senza intoppi
Conclusioni: ora che sai come comprimere video su Android con Video Dieter 2, molto probabilmente ti sarai reso conto di una cosa. Con quest’applicazione, non devi “barattare” il peso del filmato con la qualità del video. E’ risaputo, infatti, che a fronte di una compressione evidente, il video si alleggerisce, ma peggiora in termini di resa. Con quest’applicazione gratuita, della categoria “multimedia e video”, invece, puoi personalizzare il procedimento in base a quelle che sono le tue necessità!