Gestore Cellulari Apowersoft: la massima espressione del controllo remoto

Sincronizzazione, utilità e mobilità sono i valori cardine sui quale verte l’evoluzione dei sistemi operativi di ultima generazione che, puntando alla semplificazione di cambio tra diversi dispositivi, si stanno ottimizzando permettendo la gestione ed il controllo remoto unidirezionale su diversi fronti. Nessuno, attualmente, garantisce però il pieno concetto di multitasking e semplicità di collegamento come nel caso di Gestore Cellulari Apowersoft.

Il tool, articolato su di un’esaustiva quanto completa app Android ed un software destinato ai principali OS come Windows e Mac OS, si caratterizza per la presenza di molteplici funzionalità di gestione avanzate contestualizzate in un forma user-friendly, dinamica e gradevole allo sguardo tanto da invogliarne l’uso oltre la natura piacevolezza dettata da un’esperienza di utilizzo difficile da trovare nel panorama delle app per il controllo remoto da PC.

Funzioni e Utilità:

Il pacchetto di features integrate in Gestore Cellulari Apowersoft è ricco e variegato, dimostrando un’adeguata presenza senza eccessi rispetto le reali necessità evidenziate dagli utenti nella gestione da remoto:

  • Sincronizzazione multipla di più dispositivi tramite USB o rete WiFi
  • File manager in-app per: File, Foto, Video, Musica, App, controllo Torcia, accesso al Sistema
  • Controllo remoto da PC: Sistema, Musica, Foto, Video, Note, Contatti, Messaggi, App, Libri, File
  • Trasferimento dati unidirezionale PC-dispositivo: esportazione di tutte le tipologie di dati in Excel, Xml oppure ove permesso Vcard
  • Backup completo del device su PC
  • Installazione e conversione da PC per video, app e musica

gestore cellulari-desktop8

Interfaccia:

L’idea sviluppata da Apowersoft LTD evidenzia un complesso lavoro di semplificazione ed ottimizzazione generando un tool che trae proprio dal binomio app-software tutto il massimo del potenziale dei controlli da remoto. L’accesso alle funzionalità è contestualizzato in mini eco-sistema interno, chiaro e ben equilibrato sia in termini visivi che estetici, studiato per essere quanto più omogeneo possibile nonostante i diversi OS che gli utenti sono soliti utilizzare, il tutto con ottimi risultati.

L’interfaccia dell’app Android è ben organizzata e strutturata su icone che lasciano poco spazio all’immaginazione. Nonostante la schermata iniziale di visualizzazione della connessione per il controllo da remoto, Gestore Cellulari Apowersoft vanta un esaudiente file manager interno  dal quale poter controllare ogni singolo dettaglio del proprio dispositivo evitando l’installazione di ulteriori app, come per il caso della torcia.

La connessione viene stabilita attraverso sia l’utilizzo della connessione con cavo USB, richiedendo il Debug USB per garantire un accesso completo da PC e maggiore stabilità, che attraverso la rete WiFi con un associazione semplice e rapida con scansione di un codice QR appositamente realizzato.

L’interfaccia software, seppur maggiormente completa, non differisce dall’analoga mobile offrendo un tool semplice ed esaustivo da usare tramite la schermata primaria, attraverso la quale monitorare dati rapidi e sistema del device collegato, e schede secondarie, frazionate in base al tipo d’azione da compiere durante la gestione da remoto.

Tra i vantaggi primari offerti da Gestore Cellulari Apowersoft spicca la possibilità di poter collegare più dispositivi contemporaneamente tramite WiFi, inter-cambiando il controllo con un semplice click.

Usabilità:

La gestione e le funzionalità sono equamente distribuite tra le due, dimostrando intelligenza durante la fase di sviluppo nell’evitare inutili forzature e conflitti di forma. La fluidità di navigazione ed accesso dati sono garantite anche in caso di connessioni multiple, la completezza del controllo viene invece assicurata dalla possibilità di esportare qualsiasi tipologia di dati tramite vari formati con pochi passaggi.

Gestore Cellulari Apowersoft, nonostante le ricche funzionalità, non risulta esosa sul lato Android in termini di risorse e di autonomia tanto da risultare quasi non rilevata dal sistema e ciò favorisce l’utilizzo a lungo termine del tool senza ridurre la longevità o le prestazioni del dispositivo.

Conclusioni:

Il pieno controllo da remoto su qualsiasi dispositivo, anche in multi-gestione, è possibile soltanto con Gestore Cellulari Apowersoft.

L’applicazione è disponibile sul Google Play Store in modalità gratuita, analogo discorso per il software destinato alla piattaforma desktop che non vanta limitazioni e fornisce la possibilità di estendere la qualità di gestione con tool supplementari appositamente sviluppati da installare in seguito per conversione video e download da YouTube.

Utilizzare uno strumento per la gestione a remoto, sia per scopi personali che professionali, è un processo sempre più naturale e basilare dei moderni mobile devices ed affidarsi ad un tool del genere consente di sfruttare uno dei migliori software del panorama con semplicità ed un portfolio funzionalità pari a pochi.

Di seguito il link al Google Play Store: 

applink-googleplaystore