Fitbit Surge supporto ciclismo

Fitbit Surge: in arrivo il supporto per i ciclisti e il multi-device tracking

Fitbit Surge è il più avanzato smartwatch pensato per chi fa fitness, peccato però che fornisca uno scarso supporto per i ciclisti.
I possessori del dispositivo saranno contenti di sapere che l’azienda californiana ha annunciato che nei prossimi mesi verrà introdotto tale supporto e verrà implementata la funzionalità multi-device, in modo da fornire una migliore esperienza utente.

Fitbit Surge potrà misurare la distanza, la durata, la velocità media, la frequenza cardiaca e le statistiche sulle calorie anche quando utilizzerete lo smartwatch per andare in bicicletta, e sarà possibile visualizzare tutte le statistiche sul proprio smartphone utilizzando l’applicazione mobile ufficiale di Fitbit.

L’applicazione ufficiale Fitbit, terrà traccia delle vostre statistiche passate, in modo da motivarvi a dare sempre il meglio e migliorarvi di volta in volta, inoltre, una nuova funzione vi mostrerà in anteprima sulla mappa le previsioni della vostra attività prima di iniziare a pedalare.
La funzionalità multi-sport del Surge, fino ad oggi, forniva riepiloghi di allenamento per un massimo di 7 diversi tipi di esercizi, e col nuovo aggiornamento, naturalmente, saranno incluse anche le attività di ciclismo.

I ciclisti più pignoli possono anche accedere all’interfaccia web di Fitbit per osservare in modo più dettagliato tutte le statistiche, comprendenti anche le informazioni di elevazione e i livelli di intensità.

Bicicletta a parte, Fitbit introdurrà anche una funzionalità multi-device, che consentirà agli utenti di passare da Fitbit Surge ad un altro dispositivo e continuare a misurare le proprie statistiche sullo stesso profilo.
Questo potrebbe sembrare strano in un primo momento, perché un utente dovrebbe usare più di un dispositivo per fare la stessa cosa? Semplice, se per esempio avete la necessità di indossare un abito elegante ma non volete fare a meno di monitorare le vostre statistiche, grazie a questa funzionalità potrete passare ad esempio dal Fitbit Surge al Fitbit One, che essendo più compatto può essere tenuto in tasca!

E voi possedete un Fitbit Surge? Se sì, pensate di sfruttare le nuove funzionalità?