Drop test Samsung Galaxy S6 Edge: ottimi risultati dal display con Gorilla Glass 4 [Video]

Il nuovo flagship coreano vanta tecnologie innovative ed esclusive sulle quali si addensano molteplici dubbi, come nel caso del display con doppia curvatura. Analizziamone al resistenza dopo i primi drop test.

Il percorso che il nuovi prodotti di Samsung dovranno eseguire per riconquistare la fiducia da parte degli utenti non sarà semplice – complice anche lo scetticismo delle precedenti generazioni – eppure l’attenzione ai dettagli da parte del colosso coreano pare stavolta ben ripagata dai risultati. Un esempio è infatti rappresentato dai drop test condotti sul Samsung Galaxy S6 Edge con feedback più che positivi.

Come noto dalla scheda tecnica svelata in sede di presentazione – dettagli sono accessibili nell’articolo dedicato – una delle peculiarità proprie di questa variante del Galaxy S6 risiede nell’adozione della tecnologia con display a doppia curvatura ai margini, ottimizzati per l’utilizzo smart lato software, attingendo dal progetto funzionale visionato su monolato col Galaxy Note Edge. Nonostante il fascino di tale innovazione i dubbi principali si sono ovviamente focalizzati sulla fragilità che le curvature del Samsung Galaxy S6 Edge, nella stabilità generale del display, avrebbero potuto vantare pur se costruiti con Gorilla Glass 4.

https://youtu.be/_r5BFHDnCTs

I seguenti timori sono stati scongiurati da un drop test – come visibile dal video allegato – al quale lo smartphone è stato sottoposto con degli apparenti ottimi risultati specialmente considerando la forza d’impatto al suolo. La veridicità del test è ovviamente tutta da confermare vista la scarsa qualità risolutiva, tipica di un fake, ma qualora risultassero veritieri dimostrerebbero senza dubbi il gran lavoro svolto da Samsung per migliorare alcune criticità delle vecchie generazioni della gamma Galaxy S.