contatti duplicati su Gmail come rimuoverli da Android

Contatti duplicati su Gmail: come rimuoverli da Android

Quante volte ti è capitato di dover ripulire necessariamente la tua casella di posta Gmail per via dei contatti duplicati che incidono negativamente a lungo andare sulle prestazioni dello smartphone o del tablet Android. Il peggio si verifica se la rubrica cresce in maniera sproporzionata, al punto che accedervi via mobile diventa un’impresa nel momento in cui provi a inviare un’e-mail. Onde evitare problemi, con la guida odierna affrontiamo la questione relativa ai contatti duplicati su Gmail, vedendo come rimuoverli da Android.

I passaggi di questa guida veloce sono sostanzialmente quattro. Vediamoli in rapida carrellata.

STEP 1: entra nella tua casella Gmail, inserendo nome utente e password. Proprio come fai abitualmente, quando desideri visualizzare le e-mail

STEP 2: premi sulla voce “Gmail” e, nel momento in cui si aprirà il menù a tendina, seleziona la voce “Contatti

contatti duplicati su Gmail rimuoverli da Android

STEP 3: premi la voce “Altro” e una volta scorso il menù seleziona “Trova e unisci duplicati”. Le tempistiche della procedura variano a seconda del numero di contatti presenti all’interno della tua rubrica.

STEP 4: per concludere la procedura su come rimuovere i contatti duplicati su Gmail dal tuo smartphone Android, è sufficiente tappare sul tasto “Unisci” ed il gioco è fatto.

Conclusioni: è frequente che la tua rubrica Gmail possa riempirsi di contatti duplicati, se questi non vengono cancellati in automatico. Rimuovere i contatti duplicati su Gmail in maniera certosina è un’operazione da fare, onde evitare che le prestazioni del tuo smartphone o del tuo tablet Android scendano drasticamente. Per fortuna, grazie a questa guida, sai come fare.

PS: per restare aggiornato sulle novità relative al sistema operativo del robottino verde, sulle ultime applicazioni inserite nel Play Store di Google e sulle promozioni più vantaggiose inerenti a smartphone e tablet, resta sintonizzato su android.caotic.it.