Come disinstallare app Android preinstallate senza root

Come disinstallare app Android preinstallate senza root

Tra i principali problemi che un possessore di uno smartphone Android deve affrontare vi è di sicuro quello inerente all’eccessiva presenza di applicazioni preinstallate: basti pensare a quelle della casa produttrice dello smartphone, a quelle dell’operatore telefonico e, naturalmente, a quelle di Google per capire che molte di queste vengono utilizzate in maniera sporadica, mentre altre occupano troppa memoria. Come disinstallare app Android preinstallate?

Diciamo subito due cose: la prima è che siccome fanno parte del sistema operativo, le app default non possono essere eliminate, come le altre; la seconda è che i metodi per procedere alla disinstallazione sono vari.

Nella guida odierna, noi segnaliamo la procedura senza root. Motivo? Non c’è bisogno di modificare il sistema. Ti basta prestare attenzione alle applicazioni che andrai a disabilitare, visto che il tuo terminale potrebbe necessitare di alcune applicazione, ai fini del corretto funzionamento.

In riferimento a come disinstallare app Android preinstallate senza root, i passaggi da seguire sono i seguenti:

Come disinstallare app Android preinstallate

STEP 1: entra nelle “Impostazioni

STEP 2: recati in “Gestione Applicazioni

STEP 3: cerca la pagina che ti mostra l’elenco completo delle applicazioni. Tieni conto che nel caso dei dispositivi Samsung, è necessario scorrere fino all’ultima sul lato destro

STEP 4: seleziona l’applicazione che intendi disinstallare e poi scegli l’opzione “Disattiva

Conclusioni: questa opzione rimuoverà qualunque aggiornamento dell’applicazione e la disabiliterà, inviandoti prima il messaggio di alert

Conclusioni: il percorso non eliminerà le applicazioni di default da Android, ma lo renderà più veloce, tenendole disabilitate. La procedura su come disinstallare app Android preinstallate è reversibile, in quanto se volessi riattivare queste applicazioni, potrai farlo senza intoppi. Nella sezione “Gestione Applicazioni”, per alcuni smartphone e tablet Android, vi è una scheda appositamente dedicata a queste applicazioni.