BlackBerry secuTABLET Samsung

BlackBerry SecuTABLET: nuovo tablet in collaborazione con Samsung e IBM

BlackBerry ha appena annunciato il suo nuovo tablet in collaborazione con Samsung e IBM.
Stando alle dichiarazioni rilasciate da BlackBerry questo nuovo tablet, chiamato SecuTABLET, è semplicemente una versione modificata del Samsung Galaxy Tab S 10.5.

Come forse avrete intuito dal nome, il nuovo tablet di BlackBerry non è stato pensato per i comuni utenti, bensì è rivolto ai governi e agli utenti aziendali.
SecuTABLET dovrebbe poter consentire agli utenti di utilizzare le applicazioni consumer come YouTube e WhatsApp, mantenendo però le informazioni di lavoro riservate al sicuro da spie e truffatori.
Il progetto è stato condotto da SECUsmart, una società acquistata l’anno scorso da BlackBerry, che ha sviluppato ECUsuite e un chip di criptaggio che garantisce un livello di sicurezza ben al di sopra degli standard ad agenzie governative e organizzazioni che necessitano di tali protezioni.

SecuTABLET

Il SecuTABLET, che verrà mostrato al CeBIT di Hannover, in Germania, come accennato all’inizio, si basa su Samsung Galaxy Tab S 10.5 e utilizza un software si IBM per garantire l’assoluta sicurezza delle applicazioni tipiche come Facebook, Twitter, e YouTube, rendendo sicuro il dispositivo anche se un dipendente scarica un’app dannosa, in modo da non compromettere documenti importanti presenti sul dispositivo.

Questa, comunque, non è la prima volta che BlackBerry collabora con Samsung, l’anno scorso infatti le due aziende hanno annunciato un accordo per rafforzare la suite di sicurezza mobile di Samsung Knox con la tecnologia SecuSUITE di BlackBerry.
L’ultimo frutto della loro collaborazione, il SecuTablet, sarà disponibile quest’estate, per cui dovremo aspettare fino ad allora per vedere se il nuovo tablet di BlackBerry saprà dimostrarsi migliore del precedente tablet di BlackBerry, il PlayBook.