Archos Magnus

Archos porta per la prima volta 256GB di memoria su un tablet

La soglia massima di memoria interna che abbiamo visto su un dispositivo mobile sono 128 GB, con diversi smartphone e tablet che propongono modelli con tali soluzioni di storage interno. Con l’aumentare delle applicazioni, immagini sempre più grandi, video ed altri file multimediali, gli utenti cercano sempre più memoria per i propri dispositivi. Archos in materia ha presentato il primo tablet da 256 GB che introduce anche il Fusion Storage.

Archos ha presentato al Mobile World Congress di Barcellona una nuova serie di tablet denominata Magnus. Archos Magnus 94 è il primo tablet ad avere una memoria da 256 GB, mentre il Archos Magnus 101 Plus utilizza “solo” 128 GB. Entrambi i modelli di tablet montano un processore quad-core Cortex A17 che perette di avere un esperienza full HD.

Archos tablet 2015

Ma in termini di memoria non è l’unica novità introdotta dall’azienda francese Archos, c’è anche il nuovo Fusion storage, che permette “senza soluzione di continuità” di coniugare la memoria interna del dispositivo e la memoria di una scheda microSD, in modo che l’utente non deve continuamente tenere sotto controllo lo spazio disponibile sul prorpio tablet.

Archos tablet

Fusion storage permetterà la migrazione automatica dei dati e ottimizzare l’equilibrio di memoria in modo da avere più spazio per l’installazione di nuove applicazioni o per aggiungere altri file multimediali. L’Archos Magnus 94 e Magnus 101 sarà disponibile questo mese di aprile a partire da $ 380, mentre il Magnus 101 , il tablet entry-level con 64 GB di memoria interna disponibile verrà venduto al prezzo di 198 dollari.