Samsung Galaxy S6 ed S Edge si mostrano in nuove immagini

La segretezza che Samsung ha cercato di mantenere per i propri dispositivi pare si stia man mano sgretolando dinanzi le rivelazioni derivate da insider e fughe di notizie varie che, man mano, stanno definendo e limando i dettagli mancanti, ad oggi, relativamente i Samsung Galaxy S6 e Galaxy S Edge.

Le sorprese, stando alle ultime immagini derivate da un’utente di XDA, sembra non manchino a partire dal design dei due dispositivi che in parte confermano alcuni render mostrati nelle scorse settimane delineando scelte e diversificazioni tra i due modelli: il Samsung Galaxy S6 offre uno stile più curato ma non troppo differente lo stile della gamma Galaxy S con forme smussate e decisamente meno forzate, il Samsung Galaxy S Edge risulta invece meno peculiare rispetto il Galaxy Note Edge non fornendo un eccessiva curvatura del display sui due lati che a questo punto potrebbero essere sfruttati più per una sorta di valore aggiunto in termini di design più che funzionali ma non è escluso che tale spazio possa essere accompagnato da features similari, seppur non uguali, a quelle offerte dal phablet di riferimento.

Ben più interessante risulta essere invece la back cover, dall’analisi delle immagini risulta confermata la scocca unibody in metallo ed anche lo stile ispirato alla gamma Xperia di Sony con il ricorso ad un pannello il vetro emerso dalla capacità riflettente al quale tali foto sembrano non rendere del tutto merito. Altrettanto interessante è il rilevo, nel profilo, maturato dalla fotocamera posteriore che si propone come una delle più potenti del panorama sia su Samsung Galaxy S6 che Galaxy S Edge.

Le foto, seppur non confermate nella loro veridicità, svelano parzialmente anche la nuova interfaccia TouchWiz che almeno in prima schermata vanta una notevole familiarità con l’attuale UI nonostante le tante indiscrezioni relative semplificazioni e stile ispirati alla gamma Nexus di Google per un emulazione sia estetica che funzionale dello stile Pure Android al fine di garantire maggiori prestazioni.