Samsung: anticipazioni poco piacevoli sui prezzi di Galaxy S6 e Galaxy S Edge

Nel calderone delle anticipazioni relative i nuovi top di gamma della serie Galaxy, che vanterà quest anno oltre al Samsung Galaxy S6 anche una variante con tecnologia Dual-Edge rappresenta dal Samsung Galaxy S Edge, ad oggi mancavano indicazioni sui possibili prezzi adottati dal colosso coreano che, per ovvi motivi di ripresa economica, ci aspettavamo relativamente contenuti per un maggiore appeal commerciale.

Stando alle ultime novità, riportate da AndroidPIT, quanto preventivato potrebbe venire celermente spazzato via da costi non solo superiori alle aspettative, ma decisamente da record rispetto sia la tradizione di Samsung che l’interno panorama smartphone Android, tanto da rendere il paragone con Apple particolarmente veritiero se si considerano anche i tagli di commercializzazione a causa della nuova scocca unibody in metallo che hanno definitivamente eliminato due dei pilastri della gamma Galaxy: ovvero la batteria estraibile e la memoria espandibile.

Samsung

Partendo dal Samsung Galaxy S6, la cui disponibilità dovrebbe esser garantita in tre diversi tagli di storage da 32/64/128 GB, i prezzi dovrebbero aggirarsi rispettivamente sui 749/849/949 euro mentre per il Samsung Galaxy S Edge, venduti coi medesimi tagli, i prezzi varieranno su 849/949/1049 euro.

Non abbiamo attualmente conferme sulla veridicità delle informazioni fornite, provenienti comunque da una fonte più che affidabile, quel che appare certo in caso risultassero veritieri è la reazione degli utenti sicuramente poco incoraggiati nel riacquistare prodotti a marchio Samsung dopo le perplessità già maturate rispetto il Galaxy S5 che a suo tempo aveva registrato un aumento di prezzi rispetto la concorrenza.

  • Pingback: Samsung svela il chip ePoP con 3 GB di RAM e 32 GB di storage()

  • leodis

    Bah, personalmente mi è indifferente. Dopo il contatore Knox non ne vorrei un altro neanche regalato. ..

    • Notavo in altri articoli il tuo dissenso per Samsung, se i prezzi saranno realmente di tale portata credo i tuoi motivi saranno fortemente condivisi da moltissimi utenti (cosa che poi sta già accadendo girando i forum).

      Sono scelte prive di logica, specialmente dinanzi una crisi finanziaria che morde l’azienda da anni, basterebbe semplificare: prezzi concorrenziali ed un certo feeling col modding, con la fama del brand che vantano naturalmente potrebbero risollevarsi in poco.

      • leodis

        Purtroppo la faccenda del modding (riferita al contatore knox) interessa relativamente a poca gente, rispetto a quelli che comprano uno smartphone. La gente comune guarda altre cose, estetica, stupide ca**ate software ecc. Samsung purtroppo non tornerà indietro, insegue Apple sia nel software che nei prezzi. Lo dico col dente avvelenato, perché come estetica a me S4, S5 ecc. piacciono più di tutti gli altri, ma oramai me ne sono fatto una ragione, i nuovi modelli non li guardo neanche più.