iOS sarebbe migliore di Android: almeno secondo il fondatore di Google+

Nel confronto tra sistemi operativi, da sempre ritenuta una comparazione complessa per le tante implicazioni da considerare, un capitolo a parte merita il dualismo tra Android ed iOS che sin dai primi momenti ha suscitato enormi fratture tra utenti e soprattutto addetti ai lavori. Non di rado è possibile trovare apprezzamenti per l’uno o l’altro da persone che hanno cambiato “schieramento” eppure sentire ammettere la superiorità del rivale direttamente da figure di spicco Google non è cosa sicuramente di tutti i giorni.

Ciò sarebbe quanto accaduto con Vic Gundotra, ex dipendete Google nonché padre fondatore di Google+ il cui addio aveva creato non poco scompiglio rispetto il futuro del social nework. Scorgendo il proprio profilo su quest ultimo è infatti apparso un singolare post rispetto i progressi mossi dall’app di Outlook, della quale ci siamo occupati recentemente in un articolo apposito dove poter reperire maggiori dettagli, ritenuta molto funzionale oltre che impressionante su iOS. Rispondendo ad alcuni commenti di utenti incuriositi Gundotra ha svelato come attualmente prediliga l’utilizzo di iPhone ad un qualsiasi smartphone Android a causa delle migliori prestazioni garantite da iOS nell’ambito lavorativo.

Stando a quanto dichiarato tra i vantaggi che il competitor riuscirebbe a garantirgli vi sarebbe una maggiore stabilità di sistema con prestazioni migliori in fluidità ed accessibilità per quasi tutte le applicazioni, eccezion fatta per alcune Google Apps la cui resa sarebbe chiaramente ottimizzata sul robottino verde. Un pensiero singolare che però non rappresenta un eccezione se si considerano gli apprezzamenti che Steve Wozniak, uno dei soci fondatori Apple, da sempre nutre verso il rivale Android auspicandosi persino in futuro una partnership tra l’azienda di Cupertino e Google.