Il G Flex 2 e il Galaxy S6 potrebbero essere i primi smartphone con RAM LPDDR4

Il G Flex 2 di LG potrebbe essere il primo smartphone al mondo ad essere dotato di una memoria RAM DDR4 all’interno, ma non sarà l’unico a quanto pare. Il chipset LPDDR4 accoppiato con lo Snapdragon 810 nel G Flex 2 offre una doppia velocità rispetto alla DDR3 con una tensione minore di funzionamento ed una maggiore efficienza energetica.

Anche Samsung, ha dichiarato che i suoi top di gamma di quest’anno verranno equipaggiati da una memoria DDR4, probabilmente a partire dal Galaxy S6. Inoltre, nella seconda metà di quest’anno vedremo diversi nuovi dispositivi con 4 GB di RAM DDR4 e il 36% nel prossimo anno, superando così le unità da 3 GB.

La seconda generazione dello smartphone curvo di LG è stata anche la prima ad essere equipaggiata dallo Snapdragon 810 di Qualcomm con CPU octa-core a 64 bit, mentre per quanto riguarda il Galaxy S6 di Samsung, scopriremo maggiori dettagli il 1 marzo durante la conferenza Galaxy Unpacked 2015. Le prime specifiche tecniche trapelate, riportano un processore octa-core Exynos 7420, 3 GB di RAM, un display QHD da 5 pollici e da una fotocamera posteriore da 20.7 megapixel. Infine, vedremo anche una variante Edge denominata Galaxy S Edge.