greenify nuovo algoritmo

Greenify v2.6 Beta 1: nuovo algoritmo e modulo Xposed compatibile con Lollipop

In seguito all’aggiornamento di Xposed Framwork per funzionare su Android Lollipop, alcuni moduli non hanno necessitato di alcun aggiornamento per funzionare correttamente sulla nuova versione di android, altri invece hanno avuto bisogno di alcuni tweaks per garantire la completa compatibilità.
Uno di questi è Greenify, che oggi ha iniziato il rollout della nuova versione 2.6 Beta 1 che, tra le novità, oltre al supporto a Lollipop porta un nuovo algoritmo riscritto interamente da zero.

Per chi non la conoscesse, Greenify è un’utile applicazione che utilizzando i permessi di root vi aiuterà a riprendere il controllo completo del vostro smartphone, ibernando le applicazioni quando non le state usando.

Novità di Greenify v2.6 Beta 1

Tra le novità di quest’ultimo aggiornamento troviamo la possibilità di utilizzare la funzionalità Wake-up Tracker and Cutoff anche senza la necessità di tenere attivo Xposed Framework, consentendo a Greenify di svolgere meglio il proprio compito, ibernando le app in maniera più efficiente.

Introdotte, invece, per chi possiede Xposed Framework, alcune nuove interessanti funzionalità in via sperimentale a seguito elencate:

  • Deep Hibernation: stanchi di applicazioni che si risvegliano vicenda solo per funzioni banali, rallnentando l’intero smartphone? Grazie a questa funzionalità, disponibile in esclusiva per chi ha supportato gli sviluppatori effettuando una donazione, è stata introdotta la possibilità di disattivare in maniera definitiva una qualsiasi app, impedendone il risveglio da parte di altre applicazioni.
    Chi non ha effettuato alcuna donazione, può comunque raggiungere un risultato simile utilizzando la funzione “Wake-up Cutoff” (compatibile attualmente con Android 4.3 e versioni successive, ma il cui supporto sarà esteso anche a vecchie versioni di Android con un futuro aggiornamento).
  • Telephony Wake-up: che consente di risvegliare dall’ibernazione determinate a seguito di eventi come chiamate e SMS per consentire all’utente di riceverne le notifiche.
  • Timer Coalescing: compatibile con i dispositivi su cui è installata una ROM Android 4.4 KitKat o versioni successive, un’utile funzionalità che aiuta l’utente ad migliorare la durata della batteria, sincronizzando l’attivazione delle singole applicazioni con il sistema.

Tenete comunque presente, che questa è una versione BETA, che potrebbe contenere bug e problemi di stabilità.
Se volete provare lo stesso questa versione, per testarla e aiutare gli sviluppatori a migliorare l’app potete entrare nella community di Greenify presente su Google+, o scaricare direttamente l’apk di cui trovate il link a fine articolo.

Download: Greenify v2.6 Beta 1