Nokia-N1

Nokia N1 fa il botto in Cina, 20.000 tablet venduti in 4 minuti

C’era molta attesa per l’avvio della fase di ordine del nuovo tablet prodotto da Nokia, il primo device ad arrivare sul mercato dopo che l’azienda è stata acquistata da Microsoft ed ora è rimasta solo con il marchio di proprietà. Il tablet Nokia N1 ha letteralmente fatto il botto in Cina, con 20.000 ordini che sono stati effettuati in soli 4 minuti.

Questo dimostra come il popolo cinese abbia ancora a cuore i dispositivi prodotti dalla casa finlandese, che per la costruzione di questo N1 si è affidata a Foxconn, partner storico di molte case produttrici di device portatili.

La prima scorta di tablet messi a disposizione per la vendita, 20.000 unità, sono andati a ruba in soli 4 minuti, la seconda tornata di distribuzione avverrà il prossimo 15 gennaio, un successo che nessuno si attendeva anche se il rapporto qualità prezzo della tavoletta è decisamente buono.

Nokia N1 Il tablet è caratterizzato da un display da 7.9 pollici con risoluzione 2048 x 1536 pixel, 2 GB di memoria RAM, un processore Intel Atom quad-core a 64-bit, una fotocamera posteriore da 8 megapixel (anteriore da 5 megapixel) e una batteria da 5300 mAh, il tutto mosso dal sistema operativo Android nella sua versione 5.0 Lollipop con interfaccia Nokia Z Launcher, il tutto che viene proposto alla cifra di 250 dollari.

Non ci resta che sperare che questo dispositivo arrivi anche in Europa, in quanto si tratta davvero di uno dei tablet Android più interessanti disponibili per l’acquisto.