Migliori app per catturare screenshot

Le 5 migliori applicazioni per catturare screenshot

Vi sarà sicuramente capitato di dover catturare screenshot sul vostro smartphone Android per condividere qualcosa di fantastico con i vostri amici. Se però su PC è abbastanza facile e scontato, ogni smartphone Android ha invece un proprio modo per effettuare tale operazione. Su alcuni smartphone Android più vetusti addirittura non è presente questa funzionalità.

Sul Play Store di Google sono presenti moltissime app per catturare screenshot, ma non tutte sono affidabili. A tal proposito, a seguito troverete un elenco delle migliori adatte a tale scopo e capaci di agevolarvi la cattura dello schermo nelle più disparate situazioni. Vi ricordiamo, comunque, che la maggior parte degli smartphone e dispositivi Android è già in grado di catturare screenshot di default, avete solo bisogno di trovare la giusta combinazione di tasti.

↓ Leggi anche ↓

Come fare uno screenshot con Android su qualsiasi smartphone | Guida

Catturare screenshot su Android: ecco le migliori app

LongShot for long screenshot

Dotata di un’interfaccia user-friendlyLongShot for long screenshot permette di catturare schermate includendo le porzioni di pagina al di fuori del campo visivo. Ciò permettendo quindi di catturare screenshot verticali, utili per salvare pagine web o lunghe conversazioni. Inclusa inoltre la possibilità di catturare lo schermo in maniera automatica mentre avviene lo scorrimento.

Migliori app per catturare screenshot

Screenshot touch

Screenshot touch
Price: Free+

Se cercate un’applicazione per smartphone più vetusti e lenti, Screenshot touch si rivela la migliore scelta. Una volta avviata e scelta la modalità di cattura dello schermo basta tappare “Start capture monitoring service” e comparirà una piccola telecamera, quasi trasparente, in alto a destra. Tappando su qust’ultima verrà immediatamente acquisito lo screenshot come lo si ha impostato all’inizio.

Migliori app per catturare screenshot

Screenshot

Screenshot
Price: Free

Se volete un’app gratuita, senza fronzoli e dalle ottime prestazioni, dovete assolutamente provare Screenshot, caratterizzata da un’interfaccia grafica molto facile da usare con opzioni avanzate nascoste dietro semplici icone. Alcune persone vogliono solo catturare semplici screenshot, mentre altre preferiscono sperimentare, l’app in questione fornisce un equilibrio perfetto tra usabilità e utilità, offrendo diversi modi per catturare le schermate.

Migliori app per catturare screenshot

Screen Master: Screenshot & Photo Markup

Pensata per catturare screenshot senza rootScreen Master: Screenshot & Photo Markup si rivela utile se si vuole catturare qualche schermata senza invalidare la garanzia del proprio smartphone o tablet. L’app è totalmente gratuita senza acquisti in-app o restrizioni di alcun tipo e integra una serie di funzionalità utili ad arricchire le schermate catturate con annotazioni. Inoltre, integra il supporto alle API Quick Settings Tile, consentendo di aggiungere la tile dedicata direttamente sul menu a tendina contenente i toggle rapidi.

Migliori app per catturare screenshot

Screenshot Pro

Screenshot Pro (License)
Price: 2,99 €

Screenshot Pro è un’app per l’acquisizione di schermate ottimizzata per catturare immagini consecutive delle schermate e per l’acquisizione di più momenti in rapida successione da riproduzioni video su YouTube etc. È fluida e fa bene il suo lavoro senza intoppi. Infine, include la possibilità di tagliare l’area della barra di stato e l’area della barra di navigazione in maniera del tutto automatica.

Migliori app per catturare screenshot