LG G4: nuovo design e fotocamera potenziata, la conferma da LG

Nonostante l’attenzione generale sia praticamente catturata negli ultimi giorni dai competitors primari, come Samsung ed HTC coi rispettivi Galaxy S6 e One M9, anche LG sta lavorando duramente per presentare un prodotto innovativo all’altezza della grande evoluzione aziendale visionato nell’ultimo biennio con la serie G, dalla quale sono nati LG G2 ed LG G3, che proseguirà con LG G4.

I due ex top di gamma, prossimi all’update da Android 5.0 Lollipop il cui roll-out partirà a breve per G2 dopo il complemento di G3, hanno nel corso del tempo mostrato un certo tasso di progressione nei vari comparti d’analisi, che potrete visionare nel nostro confronto diretto: design, fotocamera ed interfaccia non hanno infatti mai deluso proponendo sempre qualcosa di migliore. Il frutto di questa attenzione ha permesso ad LG di crescere in modo sproporzionato rispetto previsioni ed attese ed il futuro LG G4 oltre che confermare tale resa avrà l’arduo compito di proseguire il percorso definito migliorando ulteriormente i fattori sopracitati. A confermare, in modo decisamente velato ma altrettanto chiaro ai colleghi asiatici di Zdnet, è stata la stessa LG che nelle ultime settimane ha manenuto un riservato silenzio sul proprio e futuro top di gamma.

L’LG G4 dovrebbe offrire un ulteriori passo in avanti nell’ambito del design, aspetto controverso ed oggetto di molteplici contestazioni per LG G3 rispetto l’ambito dimensionale forse da rivedere nonostante la tendenza a display sempre più ampi, come per quello fotografico, l’attenzione alle foto ed ai selfies produrrà ulteriori innovazioni sia in termini di potenza di fotocamere che di features per la semplificazione degli scatti. La scelta optata per LG G4, tra l’altro, non stupisce considerando le medesime ambizioni mossa da HTC One M9 oltre che, sopratutto, dal Samsung Galaxy S6, il tutto per assecondare un mercato decisamente affine a questo specifico segmento dove, ad oggi, solo Sony ha prestato una certa attenzione grazie alla rinomata qualità delle proprie componenti e dello stile di costruzione.

  • mirco

    speriamo sia più piccolo del g3… 😉

    • Ciao Mirco,
      lo speriamo tutti, magari includendo pure una rinuncia al display QHD che sottrae solo risorse. Il G3 a mio parere ha introdotto tantissime cose positive rispetto il G2, ma al contempo nella volontà di fare troppo bene su altre è andato peggiorando.
      Sono convinto che il G4 trarrà il meglio da entrambi col giusto equilibrio 😉

  • Pingback: LG G3: Optimus UI a confronto tra KitKat e Lollipop()