HTC Desire 320: ufficiali specifiche, prezzo e date di vendita

L’analisi dei planning di questo 2015 da parte dei principali protagonisti del campo smartphone, in particolare rispetto proprio al CES 2015, aveva svelato da parte di HTC l’intenzione di spingere maggiormente per i settore entry-level e mid-range. Il frutto di questa strategia, in via ufficiale, è visibile all’interno del nuovo, oltre che primo modello di ciò che si prospetta essere una line up ricca e variagata, HTC Desire 320.

Lo smartphone in questione rappresenta la scelta di competere, da parte del colosso taiwanese, all’interno del segmento entry-level con un modello che non stupisce né nel rapporto qualità-prezzo né sul lato hardware, fornendo esclusivamente un’opzione per dotarsi del fascino dei modelli della gamma Desire con l’esperienza dell’interfaccia Sense ad un prezzo contenuto ed onesto rispetto le valutazioni. L’ HTC Desire 320, sulla base di tali motivi, vanta una scheda tecnica pensata per soddisfare gli utilizzi minimi quotidiani: SoC basato su processore MediaTek MT6582M con CPU quad-core da 1,3 GHz, 1 GB di memoria RAM e 4 GB di storage interno ovviamente espandibile tramite slot microSD, il tutto con le principali connettività basilari come il 3G, oltre WiFi e Bluetooth 4.0.

Le dimensioni dello smartphone mostrano una controtendenza rispetto gli attuali trend di mercato, il display è infatti di soli 4,5 pollici con tipologia FWVGA e risoluzione di 854 x 480 pixel in misure di 132 x 67,79 x 10,5 mm, ciò considerando anche la batteria da 2.100 mAh e le doppie fotocamere, con l’anteriore VGA e la posteriore da 5 megapixel, porta un peso complessivo di 145 grammi che fornisce l’idea di solidità e compattezza pur non essendo tra i più leggeri della categoria.

Nessuna novità per quanto concerne invece il lato software dove l’HTC Desire 320 può vantare Android 4.4.4 KitKat, non è stato chiarito se vi saranno celermente aggiornamenti ad Android 5.0 Lollipop sebbene tale aspetto appare scontato per non perdere terreno sin dall’esordio sul mercato, con Sense 6.0 che possiamo supporre risulterà “castrata” per molti aspetti nell’esperienza d’uso come per altri prodotti della gamma Desire di fascia bassa.

La commercializzazione dell’HTC Desire 320 avverrà con esordio in Germania entro la fine del mese di Gennaio, la distribuzione toccherà successivamente prima l’Inghilterra e solo dopo verrà garantito in modo omogeneo in tutta Europa nelle varianti cromatiche primarie che saranno basate sulle colorazioni in Vanilla WhiteDark Gray.

Per maggiori dettagli sulla scheda tecnica, le dotazioni e le peculiarità software, con offerte, video e foto, potete rivolgervi alla scheda ufficiale e completa del nuovo HTC Desire 320. [A breve in arrivo].