Google Chromecast: il dongle HDMI eletto miglior streaming device del 2014

La nascita e la produzione di nuovi dispositivi, spesso in campi innovativi e del tutto inesplorati, non sempre segue le aspettative previsionale ed in molti casi è possibile assistere a delle vere e proprie sorprese. E’ il caso, ad esempio, di Google Chromecast pensato per un’approccio low-cost di modifica d’accesso ai contenuti multimediali per l’home entertainment che, oltre ogni più rosea aspettativa, è stato capace d’imporsi come uno dei dispositivi del colosso di Mountain View più diffusi ed utilizzati del 2014.

A confermare l’ottimo andamento sono stati i dati di vendita dell’interno anno, con una particolare attenzione al Q4 2014, svelati da Google nella periodica conferenza con gli investitori che hanno potuto gioire dei proventi derivati dal dongle HDMI. Google Chromecast ha registrato, dalla data di lancio, una crescita esponenziale del 60% con una frequenza di utilizzo della funzione “cast” notevole ed attestatasi sul miliardo di volte tanto da fargli conseguire il titolo di miglior streaming device del 2014.

Le considerazioni sul successo di Google Chromecast sono molteplici, molte delle quali sono consultabili attraverso un nostro articolo dedicato, a tra queste spiccano: il costo ridotto, capace di rendere il dongle HDMI facilmente alla portata di tutti oltre che appetibile anche per i meno interessati, le applicazioni appositamente sviluppate, nella vasta scelta vi suggeriamo le migliori appositamente selezionate, ed infine i tanti campi d’utilizzo che rendono il device poliedrico, a tal propositi vi sveliamo i migliori consigli per sfruttarlo al meglio.

Chromecast-box

Ricordiamo come Google Chromecast sia disponibile, attraverso lo store di Amazon, al prezzo di 34,96 euro facendovi risparmiare rispetto sulle spese di spedizione incluse nel costo finale: Google Chromecast