Debug USB Android come attivare modalità

Debug USB: come si attiva quest’opzione su Android

Quando si parla di Debug USB, si fa riferimento ad un’opzione che ti assicura una comunicazione avanzata con il tuo smartphone. Nel momento in cui collegherai il dispositivo al computer, attraverso quest’opzione potrai utilizzare tutta una serie di tool con cui installare applicazioni, attivare i permessi di tool e visualizzare le informazioni di sistema. Con questo post, ti spieghiamo come attivare la modalità Debug USB su Android.

Diciamo subito che nelle ultime versioni del sistema del robottino verde, precisamente da Android 4.2 in poi, questa opzione è stata volontariamente celata, proprio per impedire ai novizi di creare disastri sul loro terminale. Basti pensare ai danni che potrebbe arrecare al dispositivo la combinazione con un malware.

STEP 1: accertati che i driver del tuo smartphone Android siano installati sul computer. Se non li trovassi, procedi alla loro installazione

STEP 2: collega il tuo smartphone Android al pc via cavo USB ed attendi il riconoscimento dello smartphone

Debug USB Android come attivare opzione

STEP 3: stacca il terminale e abilita l’opzione Debug USB su Android, aprendo in primo luogo il menù delle “Impostazioni” e tappando in seguito su “Applicazioni

STEP 4: spostati su “Sviluppo” ed abilita la modalità Debug USB

Nella circostanza in cui visualizzassi la voce “Opzioni Sviluppatore” nel menù delle impostazioni, tutto quello che devi fare è seguire due passaggi. Il primo consiste nell’aprire “Opzioni Sviluppatore” ed attivarle. Subito dopo, procedi all’abilitazione di Debug USB.

Viceversa, se non riuscissi a trovare la voce “Opzioni Sviluppatore” all’interno del menù delle impostazioni, la procedura è un po’ più complessa, ma non per questo impossibile. Direttamente dal menù delle impostazioni del telefono, seleziona la voce “Info” e premi 7 volte su “Versione Build”. In seguito, recati nuovamente nelle impostazioni. Dovresti visualizzare a questo punto “Opzioni Sviluppatore”: cliccaci su e attiva le voci del menù, nel momento in cui le visualizzerai. Infine, non dovrai fare altro che abilitare l’opzione “Debug USB”.

Conclusioni: ti invito sempre alla massima attenzione nel seguire i passaggi di questa procedura. Tieni conto però che la modalità Debug USB non mette a repentaglio la garanzia del tuo smartphone, in quando non modifica il terminale.