trucchi whatsapp

WhatsApp: ecco 5 utili consigli e trucchi

WhatsApp è una delle applicazioni più popolari per Android e altre piattaforme mobili.
L’applicazione è utilizzata da milioni di utenti e offre già un’ottima esperienza di utilizzo, ma dovete sapere che ci sono vari trucchi e hack per rendere WhatsApp ancora più interessante.

Se ci sono alcune caratteristiche di WhatsApp che non vi piacciono, o se semplicemente siete alla ricerca di alcuni trucchi e consigli per utilizzare al meglio l’applicazione, continuate a leggere l’articolo!

1) Come nascondere immagini e video di WhatsApp dalla galleria

Una delle cose più fastidiose di WhatsApp è che le immagini e i video ricevuti vengono mostrati anche nella galleria.
Per fortuna esiste un modo semplice per nascondere questi file dalla galleria senza eliminarli, in modo da avere comunque la possibilità di utilizzarli in un secondo momento.

  1. Per prima cosa aprite il Blocco note sul vostro PC e create un nuovo file vuoto.
  2. Il file salvato avrà l’estensione predefinita .txt, cambiate il nome del file in “.nomedia”, e selezionate Tutti i file nel menu a tendina Salva come. Le immagini qui sotto dovrebbero rendervi il tutto più chiaro.nomedia1 nomedia1
  3. Collegate il dispositivo Android al PC utilizzando un cavo USB e trasferite il file “.nomedia” alla cartella WhatsApp.

Se invece preferite nascondere solo le immagini o solo i video, trasferite il file “.nomedia” nella rispettiva cartella situata all’interno della cartella Media di WhatsApp.

2)  Proteggere WhatsApp con una password

La privacy è uno dei più grandi problemi degli utenti WhatsApp.
Se non utilizzate una password o sequenza di blocco, quando una qualsiasi persona prende il vostro smartphone può leggere facilmente tutti i vostri messaggi su WhatsApp ma, con alcune app di terze parti è possibile proteggere facilmente l’app con una password.

  1. Per prima cosa scaricate e installate l’applicazione WhatsLock sul vostro dispositivo Android.whatslock1
  2. Aprite l’applicazione e create una nuova password. Sarà necessario anche immettere un indirizzo e-mail per il recupero della password.
  3. Abilitate WhatsLock tappando sull’apposito tasto.

Questo è tutto! Ogni volta che aprirete WhatsApp, dovrete inserire la password impostata in precedenza.

3) Come condividere PDF, ZIP e altri file

Probabilmente sapete già che WhatsApp consente agli utenti  di condividere solo alcuni tipi di file, come ad esempio immagini e video.
Se desiderate condividere altri tipi di file, seguite le istruzioni riportate di seguito.

  1. Per prima cosa scaricate e installate l’applicazione CloudSend sul vostro dispositivo Android.cloudsend1
  2. Al termine dell’installazione, aprite l’applicazione e, dopo le schermate di introduzione, consentite l’accesso a Dropbox.cloudsend2
  3. Dopo aver consentito l’accesso, tappate a lungo sul file che desiderate condividere, selezionate l’opzione Condividi e scegliete CloudSend dalla lista di opzioni.cloudsend3
  4. A questo punto inizierà l’upload del file, e una volta completato verrà visualizzato il pulsante Invia sotto il nome del file nel pannello delle notifiche. Tappate sul questo pulsante, selezionate WhatsApp e scegliete il contatto a cui volete inviare il file.cloudsend4

4) Cambiare il tuo numero di telefono su WhatsApp

Se avete cambiato numero di telefono, ma avete ancora lo stesso smartphone, non è necessario disinstallare e reinstallare WhatsApp.
C’è un’impostazione all’interno WhatsApp che vi permetterà di eseguire la migrazione dell’account WhatsApp da un numero di telefono all’altro.

Per effettuare la migrazione è necessario aprire l’applicazione, recarsi in Impostazioni > Account > Cambia numero.

Inserite il vostro vecchio numero di telefono nel campo superiore, il nuovo numero di telefono nel campo inferiore e tappate su Fine.
Verificate il numero di telefono e la cronologia chat, i gruppi e così via saranno migrati al nuovo numero.

5) Creare collegamenti di gruppi e contatti sulla Homescreen

Volete accelerare la comunicazione con alcuni contatti WhatsApp con cui chattate più spesso?
Allora che ne dite di creare un collegamento al contatto Whatsapp o gruppo preferito direttamente nella vostra homescreen?
Per creare una scorciatoia sulla homescreen è necessario premere a lungo sul gruppo o contatto di cui si desidera creare un collegamento.
A questo punto, nel menu che si sarà aperto, basta tappare su Crea shortcut per la chat.

L’articolo è concluso, se avete dubbi o domande da porre non esitate a chiedere lasciando un commento nel box qui sotto.