Photo credit: Desiree Catani

Telegram: ufficiali i link alle chat, migrazione account e cambio numero

La concorrenza nella messaggistica istantanea tra i principali servizi d’interesse, ed in particolare tra WhatsApp e Telegram, sta consentendo in questi giorni di poter visionare novità da ambo le parti sul piano funzionale. Tra le due è però la seconda app a mostrare i segnali più vividi di una crescita che dopo un primo periodo emulativo ha intrapreso un binario indipendente che non dispiace per qualità ed efficienza.

Telegram ha infatti concluso il rilascio di uno degli aggiornamenti più corposi per funzionalità e struttura del servizio, tra le migliorie apportate che spaziano dalla sicurezza alla flessibilità di gestione degli account di messaggistica istantanea troviamo in vetta la possibilità di migrare l’account o di modificare il numero. Si tratta di una caratteristica da sempre invocata dagli utenti per trasformare il profilo come un account unico indipendente dal numero associato, che potrà esser tranquillamente modificato, il tutto favorendo la migrazione di conversazioni ed impostazioni tra numeri semplificando il sistema.

Le novità sono state però, come accennato, estese anche alla sicurezza introducendo la gestione Perfect Forward Secrecy, ovvero un sistema di crittografia che risponde al medesimo lanciato da WhatsApp per le proprie conversazioni offrendo maggiori tutele, oltre alla condivisione delle chat accessibili da specifici link “telegram.me/nomeutente.

La velocità ed il numero di novità fornite da Telegram, specialmente dopo l’arrivo anche dell’interfaccia in Material Design, non stupiscono considerando i tempi di crescita del servizio, per verificare la presenza dell’aggiornamento oppure, qualora non lo abbiate ancora fatto, per provare il servizio potete rivolgervi al Google Play Store:applink-googleplaystore