HTC: novità sul rilascio di Android 5.0.1 Lollipop e Sense 7.0

Nonostante le copertine rubate da Motorola ed LG per la tempestività di rilascio degli aggiornamenti ad Android 5.0.1 Lollipop anche altri brands stanno lavorando silentemente all’aggiornamento dei propri dispositivi di punta. Tra questi, oltre Samsung con le prime anteprime, a spiccare è HTC che dalla nuova release e dalla collaborazione con Google per il Nexus 9 si aspetta enormi benefici.

Sono passati soltanto pochi mesi dal mutamento delle politiche di garanzia ed updates di HTC, con la continuità vi sviluppo certificata per almeno 2 anni oltre che il rilascio di Android 5.0 Lollipop entro 90 giorni dal rilascio dei codici sorgente da parte del colosso di Mountain View. Proprio da quest ultimo fattore pare che le promesse siano, calendario alla mano, in linea tanto da far prevedere già una data che il colosso taiwanese ha ufficializzato nel 3 Gennaio, con il roll-out che interesserà contemporaneamente sia HTC One M7 che HTC One M8 direttamente, e ciò a sorpresa, all’ultima release di Android 5.0.1 Lollipop.

Un aspetto ancor più interessante, ma fortemente prevedibile, riguarderà l’interfaccia Sense, ad oggi e da sempre uno dei prodotti di maggior spicco dell’azienda, sulla quale non sono stati rilasciati cenni a parte le indiscrezioni di LlabTooFeR con alcuni tweet molto esaustivi in materia.

Stando a quanto riferito Android 5.0.1 Lollipop giungerà esclusivamente con Sense 6.0, ovvero l’attuale versione dell’interfaccia il cui futuro update alla Sense 7.0 sarà rilasciato esclusivamente verso il periodo di Maggio-Luglio 2015, il tutto per favorire l’esclusività software al prossimo HTC Hima la cui presentazione è prevista per Marzo. Diverso il futuro di tutti gli altri modelli targati 2013, che potrebbero non vedere mai la nuova interfaccia, limitandosi all’attuale versione estetica per motivi ovviamente commerciali nel ricambio in favore dei nuovi modelli.