Guida Android | Come abilitare la passcode su Dropbox

L’utilizzo dei servizi di cloud storage è divenuta una pratica sempre più comune, frutto di una semplificazione ed una maggiore confidenza che gli utenti stanno maturando rispetto a tali soluzioni, tra le quali i nomi si spicco non mancano, offrendo sicurezza e qualità come nel caso di Dropbox.

Dopo aver visionato come attivare il caricamento automatico delle di foto e video dalla propria Galleria direttamente sul servizio di cloud storage, un aspetto altrettanto importante stavolta in tema privacy riguarda il come abilitare la passcode di sicurezza che vincola l’accesso al servizio dall’app per Android su qualsiasi dispositivo sia stata installata.

Abilitare la passcode su Dropbox :

Prima di procedere è opportuno chiarire come la configurazione di una passcode numerica di 4 cifre su Dropbox sia una recente funzionalità messa a disposizione dal servizio di cloud storage per la protezione dei propri file. Il sistema non interessa in alcun modo l’account genericamente, con questo intendendo l’accesso anche da desktop su personal computer o laptop, bensì esclusivamente l’applicazione per smartphone e tablet evitando intrusioni non autorizzate sia per violare la privacy che per sottrarre o eliminare file di qualsiasi genere.

Procedura:

Come abilitare la passcode su Dropbox  è un meccanismo semplice, il legandolo al sistema per l’automatismo di carica di foto e file vi consentirà di poter ottenere un sistema capace non solo di liberare spazio dal vostro device quanto soprattutto di potervi tutelare con un servizio di cloud storage sicuro ed inaccessibile a terzi.

Una volta avviata l’applicazione, recatevi al pannello delle opzioni nell’area superiore destra selezionando la voce “Impostazioni” per entrare nell’area di gestione per i settings di funzionamento dell’app.  Tra le sezioni al suo interno visualizzerete sicuramente la voce “Configura Passcode“, verso il fondo schermata, composta da una sola opzione con spunta “Richiedi passcode per l’app” da confermare.

Verrete reindirizzati in una nuova schermata appositamente dedicata per attivare, gestire e modificare la passcode su Dropbox, una volta attivata dovrete selezionare il codice numero di 4 cifre e confermalo per rendere attivo il servizio. Oltre ciò, vi consigliamo di valutare e ponderare attentamente questa scelta, il cloud storage offre la possibilità di attivare l’opzione “Cancella i dati” che invia un input al servizio per la totale eliminazione di qualsiasi dato associato al vostro account in caso di tentativi d’accesso multipli falliti, stimati in un numero di 10 come limite massimo oltre il quale sarà chiaramente identificata la minaccia d’attacco al vostro cloud online.

Concluso il procedimento per accedere ogni volta all’applicazione dovrete inserire la passcode che fungerà anche da sistema di verifica delle impostazioni, modificate sempre da app, dovendo reinserire il codice scelto per la conferma d’identità. Una soluzione utile, smart ed efficace per potersi tutelare evitando rischi d’accesso in caso il vostro dispositivo viaggi spesso tra “mani sconosciute” tra amici e parenti.