Disconnect software bloccare Malware su Android

Come bloccare malware su Android direttamente online con Disconnect

Uno degli aspetti negativi di Android, rispetto almeno ad iOS, è rappresentato dalla minaccia dei malware: essendo il sistema operativo di Google aperto e di natura open source, alcune applicazioni possono accedere in piena libertà a tutta una serie di dati strettamente personali, come le telefonate effettuate, gli SMS in entrata e in uscita, la cronologia di navigazione e molto altro ancora. Il problema è capire però il tipo di utilizzo che viene fatto di queste informazioni, visto che se servono nell’ottica di un miglioramento, ben vengano; di converso, gli esiti possono essere negativi. Con la guida odierna, vedremo come bloccare malware su Android direttamente online con Disconnect, un software di natura open-source, disponibile direttamente su questo link e non sul Play Store.

Come mai? In estrema sintesi, gran parte del fatturato del Colosso di Mountain View deriva dalla pubblicità e, per quanto Disconnect non ricopra il ruolo di ad-blocker, è perfettamente in grado di tenere lontana la minaccia degli annunci potenzialmente dannosi, spesso fonte di trasmissione di ogni genere di malware. La logica di funzionamento di questo software verte sulla creazione di una connessione VPN dallo smartphone al server, senza invio dei dati, onde evitare di incidere negativamente sulla velocità della connessione. Diciamo che la scansione dei dati in questione ha solo fini di monitoraggio dei contenuti dannosi, prontamente bloccati.

Come bloccare malware su Android con Disconnect

Questi i passaggi della guida su come bloccare malware su Android direttamente online con Disconnect:

STEP 1: scarica il file .APK di Disconnect sul tuo smartphone, collegandoti su www.disconnect.me/m.

STEP 2: nel corso del download, segui il percosto “Impostazioni” > “Sicurezza” e procedi all’abilitazione dei software di origini sconosciute, in quanto, come già detto, Disconnect  non è presente sul Play Store.

STEP 3: clicca prima sul file .APK appena scaricato e tappa su “Installa”.

STEP 4: a seguito dell’apertura di Disconnect, abilita la protezione con un tap su “Basic”.

STEP 5: nel momento in cui ti viene chiesto di attivare la connessione VPN, non devi fare altro che selezionare la voce “Mi fido di questa applicazione” e premere sul tasto “OK”.

STEP 6: da questo preciso istante, visualizzerete Disconnect all’interno del drawer di notifica. Questo vuol dire che è iniziato il blocco di malware e dei tracker che raccolgono dati sensibili relativi a telefonate, SMS, navigazione su internet e via dicendo. Un tap sul tasto “Malvertising”, infine, ti assicurerà il controllo degli annunci dannosi con appositi filtri di protezione.

Per concludere, ora che sai come bloccare malware su Android, ti invito a provare Disconnect sul tuo smartphone. Sin dal primo utilizzo, potrai constatare l’indispensabilità di questo strumento, nell’ottica sicurezza.