come passare fra le app aperte di Android Switchr

Switchr, scopri come passare fra le app aperte di Android

In qualità di possessore di un dispositivo mobile Android, puoi contare su diverse applicazioni native preinstallate, perfettamente in grado di portare a termine precisi compiti e specifiche azioni. E’ però cosa frequente in fase di utilizzo dello smartphone o del tablet avviare più applicazioni in contemporanea ed avere l’esigenza di passare da un’app all’altra. Si pensi ad esempio a quando copi dal tuo browser un link ed intendi incollare l’URL sul blocco note. Come passare fra le app aperte di Android? Il procedimento di default verte sul tenere premuto per qualche istante il tasto Home per poi visualizzare l’elenco delle applicazioni in esecuzione. Una volta scorso le applicazioni attive, per passare all’app desiderata, basterà toccare l’immagine di anteprima.

Tuttavia, c’è un metodo ancora più veloce, incentrato su un’applicazione gratuita di terze parti: Switchr (ndr nome completo Switchr – App Switcher).

La mission di fondo di quest’applicazione della categoria “strumenti”, sviluppata da Mohammad Adib, consiste nel passare da un’applicazione all’altra, a prescindere dal fatto che sia nativa (già installata) o di terze parti (installata da te), semplicemente tramite scrolling.

A seguito del download e dell’installazione di Switchr su Android 2.1 o versioni successive (ergo, sono supportati anche i dispositivi più vecchi), visualizzerai il tutorial che ti spiegherà passo dopo passo come funziona l’applicazione. Ci limitiamo a dire che questo strumento si avvia in automatico con lo smartphone o il tablet Android, al fine di poter entrare in funzione all’istante.

Switchr come passare fra le app aperte di Android

Per passare fra le app aperte di Android con Switchr, non devi fare altro che scorrere tra le applicazioni aperte e trascinare il dito sul display partendo da sinistra verso destra. Semplice vero?

Lo strumento in questione si conferma ottimo in termine di personalizzazione: sono disponibili due stili grafici di scorrimento delle applicazioni aperte. Quello predefinito è denominato “Switchr Slide”. Se non risultasse di tuo gradimento, puoi fare affidamento sul secondo, noto come “Switchr Style”. Il bello è che se non ne hai abbastanza, il cambio di stile può essere effettuato tramite l’opzione presente nella scheda “General” dell’applicazione: “Switchr Slide”.

Tra le opzioni meritevoli di nota, ne citiamo ben 4:

  • Edit Margin”: modifica la posizione e la dimensione del margine da cui avviare lo scrolling delle applicazioni aperte
  • Sensitivity”: imposta il livello di sensibilità del tocco. Se in alcuni casi, il tocco risultasse troppo veloce al comando impartito, ciò può causare fastidio
  • Show App Name”: mostra o nasconde il nome dell’applicazione nel corso dello scrolling nella lista delle app aperte
  • Invert scrolling”: inverte il movimento di effetto dello scrolling delle app.
  • Se le prime due opzioni sono accessibili nella scheda “General”, le ultime due sono disponibili all’interno della scheda “Switchr”.

Passare fra le app aperte di Android sarà un’azione immediata, grazie a Switchr. Provare per credere.

Link Play Store: Switchr