Recensione | V Phone I6: tutto sul miglior clone dell’iPhone 6 con Android

 Packaging | Dimensioni | Hardware | Interfaccia | 234buy.com | Conclusioni | Video Review

Il dispositivo oggetto della nostra odierna recensione rappresenta forse uno dei migliori cloni cinesi, dei quali abbiamo sottolineato più volte la crescita di mercato proponendosi non più come semplici copie, ispirato al device del momento ovvero l’Apple iPhone 6. Il NO.1 V Phone I6 è infatti ben più che un’imitazione, offrendo un’ottima scheda tecnica capace di andare a competere con i principali medio-alti del panorama Android, appartenendovi grazie alla presenza dell’OS Google di cui dispone.

Lo smartphone è stato acquistato dallo store 234buy.com, un punto di riferimento per gli smartphone cinesi, proponendosi come un modello capace di offrire il meglio dell’iPhone 6 in termini tecnico-estetici ma fondendolo coi vantaggi di Android 4.2. Il risultato finale è un clone definito come tale solo per l’ovvia ispirazione del top di gamma Apple, vantando un’anima ed un’esperienza di utilizzo totalmente propria.

Packaging – Confezione e dotazione


packaging

Il packaging proposto dai principali prodotti cinesi rappresenta il primo impatto con la filosofia di minimalismo ed essenzialità, in favore ovviamente degli ottimi rapporti qualità-prezzo, ed il discorso come per molti altri prodotti non si differenzia per il NO.1 V Phone 6. La confezione d’acquisto è elegante e ben costruita, i materiali assicurano la buona protezione del dispositivo nonostante l’assoluta semplicità con la quale è stata sviluppata.

Al’interno della confezione sono presenti, oltre lo smartphone, il caricatore da muro, fornito ovviamente con conformazione agli standard europei-italiani, completo di ben due cavetti USB-microUSB pensati appositamente per venire incontro ad uno dei problemi di consumo principali legato ai prodotti Apple, il tutto completato con una comoda cover protettiva trasparente fornita in omaggio. Lo stile degli accessori, come per la scatola, risulta minimale ma ciò non limita la qualità dei materiali che sin dal primo impatto appare positiva e, seppur un’imitazione, ben pensata in termini anche estetici non sfigurando per l’attenzione ai dettagli.

Anche in questo caso, oramai una prassi, abbiamo riscontrato l’assenza di auricolari che rappresenta un trend fortemente diffuso sia e soprattutto per gli smartphone cinesi che anche per i prodotti brand di determinati colossi del settore, sono infatti tra i primi accessori ad esser tagliati per ridurre i costi senza però farne soffrire eccessivamente la mancanza. In sintesi l’unboxing non offre particolari spunti se non delle buone impressioni su di un prodotto che si presenta pulito, definito nei particolari e di qualità, dissipando i dubbi che si potrebbero maturare nell’approccio iniziale.

Dimensioni – Scocca ed ergonomia


dimension

La costruzione appare del tutto similare e decisamente fedele all’Apple iPhone 6, va sottolineato come le differenze visive siano quasi del tutto assenti in un NO.1 V Phone I6 che si colloca proprio per l’attenzione ai dettagli, le rifiniture, lo stile e perfino il feedback di utilizzo, come il miglior clone del melafonino attualmente presente sul mercato.

Lo smartphone emula in tutto e per tutto il top di gamma dell’azienda di Cupertino riproponendo il tasto fisico centrale, il posizionamento di sensori, fotocamere e tasti laterali, in un concept che ricalca totalmente l’idea Apple ovviamente ripercorrendone sia i tanti pregi che i possibili difetti. Il risultato finale ci ha lasciati molto sorpresi vista la perfetta emulazione che non sminuisce l’esperienza utente, il grip e la tenuta sono infatti del tutto identici all’iPhone 6 fornendo ottime sensazioni nell’utilizzo pratico.

Anteriormente, oltre l’ottimo display, il dispositivo vanta la fotocamera da 5 megapixel collocata sul margine superiore a lato sinistro, corredata ovviamente da tutti i sensori del caso. L’area inferiore invece presenta esclusivamente il tasto circolare fisico nel quale è stato riprodotto perfettamente il Touch ID includendo il sensore per le impronte digitali, risultando fedele alla gamma.

Il pannello posteriore, forse una delle principali novità per il nuovo iPhone 6, è ben riprodotto non smentendo l’ottimo lavoro condotto anche nell’area anteriore: è facilmente individuabile la fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED collocata nell’area superiore sinistra, con la superficie rimanente libera e ben definita dai dettagli strutturali tipici del dispositivo targato Apple ma con alcuni elementi propri dell’identità volutamente marcata del NO.1 V Phone I6, ovvero col logo della gamma V.

Le dimensioni del NO.1 V Phone I6 sono espresse in 142 mm per l’altezza, 72,5 di larghezza, quest’ultima una misura adatta all’utilizzo con una sola mano grazie all’ottima presa, ed 8,1 mm di spessore complessivo, con un peso di appena 130 grammi che stupisce vista anche la qualità dei materiali fornendo l’idea di una lavorazione condotta in modo ottimale e non approssimativa per conseguire tali numeri.

Hardware – SoC, display e multimedialità


hardware

Come delineato in più occasioni pur configurandosi come un clone, il V Phone I6 è dotato di una propria identità che emerge innanzitutto sul piano hardware grazie al lavoro condotto da NO.1 nella realizzazione di un profilo unico e congeniale all’utilizzo di Android, altra importante peculiarità del device. Gli smartphone cinesi ispirati a modelli noti sono generalmente inferiori alla controparti branded, eppure in questo caso il dispositivo, grazie alla scheda tecnica ed all’ottimizzazione software, può competere senza difficoltà con l’Apple iPhone 6.

Il NO.1 V Phone I6 è infatti strutturato su di un SoC basato sul processore MTK6582, struttura con CPU quad-core dalla frequenza di clock di 1,3 GHz, corredata da una memoria RAM da 1 GB paritaria al device di Cupertino, risultando più che soddisfacente nell’utilizzo quotidiano. Nonostante la quasi identificazione col top di gamma Apple, essendo a tutti gli effetti uno smartphone Android va sottolineato quanto non si tratti di uno dei modelli più potenti del settore, risultando però ampiamente in linea con un prezzo tra i più bassi del settore. L’offerta comprende inoltre uno storage interno da 16 GB dotato di modulo per l’espansione via microSD, anche in tale caso come per altri modelli marchiati No.1 la scelta è ben configurata offrendo un taglio minimo che l’utente può gestire con le microSD in base alle proprie esigenze ed utilizzi.

L’analisi tecnica si completa con la valutazione del display da 4,7 pollici, che emula anche la diagonale, offrendo una semplice risoluzione IPS di 1280 x 720 p.. Sebbene anche in questo caso non si parli di uno dei migliori schermi di sempre, in realtà la differenza dell’Apple iPhone 6 non è abissale, per non dire quasi assente, garantendo i minimi standard per un’ottima esperienza utente nella navigazione. Il device è infine alimentato da una batteria dalla capacità di 2.800 mAh risultando, anche in questo caso, superiore a quella implementata sul melafonino, un dettaglio che fornisce l’idea della tenuta in termini di longevità di carica del clone cinese.

Nonostante i tanti punti comuni, spesso anche superiori, va sottolineato quanto il NO.1 V Phone I6 si collochi all’interno di un contesto, ovvero quello del panorama Android, dove il suo profilo è da medio-alto di gamma grazie all’ottimizzazione software su di una discreta base tecnica. Non vogliamo addentrarci in paragoni da tempo predisposti a facili discussioni sulla qualità dell’iPhone 6 rispetto gli attuali top di gamma Android, viste le considerazioni di ottimizzazione che andrebbero proposte per valutarne effettivamente il confronto, e per tali motivi lo smartphone cinese non può esservi considerato superiore ma esclusivamente paritario per le prestazioni mostrate.

Interfaccia – iOS 8


intrefaccia

Da un clone dell’Apple iPhone 6 non ci si aspetterebbe alcuna differenziazione in termini d’interfaccia, forse il vero volto di un dispositivo durante il proprio utilizzo e così anche lo smartphone cinese in questione non delude le aspettative, addirittura superate: la presenza di Android 4.2 in un firmware completamente omogeneo esteticamente ad iOS 8, anche nelle funzionalità, genera un’ibrido tra le due realtà che molti utenti sperano di poter vedere un giorno, magari collegandosi alle celebri parole di Wozniak.

Il V Phone I6 non smentisce, anche nell’approccio software, l’ottima qualità ed il lavoro condotto su tutti i fronti nella realizzazione del device con una versione firmware perfettamente ispirata al lavoro condotto da Apple sul nuovo iOS 8.

Acquisto – Store 234buy.com


vphonei6-buyAcquistare uno smartphone cinese, ed in particolare un clone di modelli già noti, è ad oggi ancora una delle pratiche su cui si addensano i maggiori dubbi da parte degli acquirenti ed in particolare per la qualità del prodotto, l’assistenza e le spedizioni, comprese le eventuali tasse doganali.

Nel nostro caso la recensione è stata condotta, come nei casi dello Xiaomi Mi4 e del NO.1 S7, eseguendo l’acquisto del dispositivo sullo store 234.com, ovvero uno dei principali store europei specializzati in smartphone cinesi, sulla base di un mercato in crescita dove il NO.1 V Phone I6 può imporsi assoluto protagonista, il tutto al costo di soli 137,27 euro . Il prezzo finale rappresenta, come per altri prodotti della medesima azienda, uno dei migliori rapporti qualità-prezzo viste le specifiche, la qualità costruttiva e le prestazioni offerte: V Phone I6

Per maggiori dettagli su modalità, costi ed assistenza, vi rimandiamo all’articolo dedicato: 234buy

Conclusioni finali


Sulla base delle nostra video recensione e dei test condotti nei vari campi, il NO.1 V Phone I6 si distingue per essere un dispositivo molto più che valido capace di proporre una versione ibrida dei due migliori prodotti attualmente presenti sul mercato internazionale: ovvero l’iPhone 6 ed Android.

Nonostante la volontà, perpetrata nel tempo dall’azienda, di voler ridurre i costi compattando il rapporto qualità-prezzo, lo smartphone non pecca in alcuno degli elementi analizzati traendo ottime impressioni persino dall’unboxing, seppur minimo e davvero ridotto all’essenziale.

Il NO.1 V Phone I6 si dimostra un’acquisto più che valido, specialmente nell’ambito dei cloni e degli smartphone cinesi, particolarmente consigliato per tutti coloro vogliano provare l’esperienza utente di utilizzo di un’iPhone 6 senza però rinunciare né ad Android, sebbene l’interfaccia ispirata ad iOS 8 lo rende adatta anche ai fedelissimi dei prodotti Apple, né soprattutto ad un prezzo contenuto che risulta essere quasi sette volte inferiore quello del prodotto originario, senza però offrire prestazioni inferiori.

Di seguito, vi lasciamo con la nostra video recensione, dove potrete visionare i nostri test e l’illustrazione dei vari comparti d’analisi del dispositivo:

  • Giuseppe

    Ciao Ciro,volevo sapere se tu l hai utilizzato per un certo numero di mesi,o hai amici che lo utilizzano quotidianamente.A questo prezzo non conviene un lumia 630?che costa 99 euro,che ha garanzia Italia?

    • Ciao Giuseppe,
      non ti mento dicendoti di averlo testato per mesi, l’ho provato per circa una settimana che ritengo essere un tempo più che adeguato specialmente con utilizzo intenso per superare la classica fase iniziale dove tra poche app installate e cache pulita qualsiasi dispositivo appare una scheggia (ovvio con le impostazioni quasi di fabbrica). Le impressioni riportate nella review, più che positive, sono frutto di questo tipo di valutazione ai fini di trasparenza e veridicità del potenziale del prodotto.

      Detto questo, la scelta del modello rispetto al Nokia Lumia 630 (ma anche altri similari) non può basarsi semplicemente sul paragone della scheda tecnica, sia perché sono sistemi operativi completamente diversi con un utilizzo di risorse (ed un offerta anche in termini di servizi/app) non paragonabili attualmente (in senso sfavorevole per Windows Phone che la sua crescita la stà facendo), sia perché l’idea di un clone dell’iPhone 6 ha una scopo diverso. Il V Phone I6 è un’alternativa “ufficiale” (visto che il clone è certificato ed è tale solo nel design estetico e dell’interfaccia) per chi vuole avere il prodotto Apple da sfoggiare ma non vuole né rinunciare ad Android né ad un prezzo contenuto.

      Per questo motivo se mi parli di dubbi di scelta nel panorama delle soluzioni “alternative” allora questa è quella perfetta, se invece cerchi un confronto diretto alla ricerca del miglior prodotto qualità-prezzo (e non ti fidi dei cloni cinesi preferendo sempre un marchio noto), allora ti direi di puntare direttamento sul Motorola Moto E (che batte ad occhi chiusi entrambi e costa come il Lumia 630, per merito dell’ottimo lavoro di Motorola nell’ottimizzare un scheda tecnica che è sulla carta inferiore ad entrambi).

      Mi scuso per la lunghezza della risposta, ma vista la diversità dei modelli proposti e le tante variabili, non è facile fare una sintesi argomentata che possa esserti utile concretamente, spero di averti fornito qualche spunto 😉

  • Giuseppe

    Ho capito.Grazie per il consiglio.Alla fine penso prenderò il nokia lumia 630,che per le mie esigenze è meglio del moto E

    • Non c’è di ché 😉
      Tutti ottimi prodotti, torno a sottolinearlo, ognuno ha un campo d’utilizzo diverso per questo è difficile fare un paragone adeguato, dipende per l’appunto dalle esigenze di ognuno 😉

  • Simone

    Volevo chiedere se come rete, gps e 3G è paragonabile a device più “europei”, per esempio nexus o s4 mini. Per esempio il thl w100 era strepitoso come ricezione, pessimo in 3G, e il gps non ha mai funzionato.
    Sicuri per la batteria da 2800mah? Se ho letto bene dovrebbe essere da 1650 e 1800 sul plus, appena sufficienti per una giornata di uso normale.

    • Ciao Simone,
      come rete non eccelle né pecca, ci troviamo dinanzi un comune dispositivo che offre le connettività generiche che ci si aspetta da un medio di gamma, medesimo discorso col GPS che ho sì utilizzato poco, ma in quelle 3-4 volte che l’ho testato non mi ha dato alcun problema.

      In merito alla batteria, la capacità te la confermo ciò ovviamente non è espressione di longevità ai top del mercato, se vuoi superare la giornata abbondantemente bisogna virare altrove. Il dispositivo arriva tranquillo a fine giornata con utilizzo intenso (con l’intensissimo siamo quasi lì), siamo nella media ovvero la realtà del dispositivo.

      Non ho capito le capacità che citavi a quali modelli si riferissero, suppongo ai dispositivi Apple originali ma non mi tornano i numeri, né allo stesso tempo l’utilità del paragone col clone sul piano dell’autonomia (considerando che ovviamente tra V Phone I6 ed iPhone 6/6 Plus vi sono differenze che spaziano dall’hardware, arrivando sino ad OS ed ottimizzazioni).
      Spero di aver capito, nel caso se mi spieghi meglio l’ultima riga sono a disposizione per fornirti chiarimenti 😉

      • Simone

        Le capacità sul sito no.1 sono di 1600mah per entrambi i terminali, i concorrenti, dotati del medesimo hardware e software (il che mi fa pensare li produca tutti lo stesso costruttore), indicano 1600/1650mah e 1850mah per la versione da 5,5″.

        • Ti ripeto, probabilmente sono io che mi sto perdendo o mi è sfuggito qualcosa del discorso e continuo a non capire anche perchè non mi trovo su molti punto da te esposti, proviamo a fare chiarezza:

          – V Phone I6 NON ESISTE nella variante da 5,5 pollici ma solo la 4,7 recensita, è il clone dell’iPhone 6 non del 6 Plus (che poi questi ultimi due siano quasi la stessa cosa, è un discorso a parte).

          – La capacità del V Phone I6, sia su 234buy che sul sito ufficiale di No.1 è di 2.800 mAh. Il link di 234 è nell’articolo, ti lascio quello di No.1: http://it.001mobilephone.com/v-phone-i6-mt6582-quad-core-1gb-di-ram-16gb-di-rom-13mp-fotocamera-p.html

          – “I concorrenti, dotati del medesimo hardware e software” indicano 1600/1650mah e 1850mah per la versione da 5,5″.. ma i concorrenti, a quali modelli ti stai riferendo?

          Se mi fornisci i link da te visionati, possiamo fare un paragone, anche perché pur volendo non sono riuscito a trovare un solo riscontro con i dati da te letti, come hai detto, sul sito.

  • Mari Battiato

    Ciao a tutti vorrei sapere una curiosità, perché nel mio v Phone I6 Dopo dieci minuti dall’avvio del telefono, mi ha dato dei problemi, cioè se e con la sim telefonica non mi fa ricevere le chiamate, e invece quando non ha la sim inizia a riavviarsi senza un motivo fa tutto solo.
    Se potrete darmi una mano mi fareste felice almeno per capire cosa ha.

    • Ciao Mari,
      è un problema strano, sebbene proprio il blocco di utilizzo senza SIM sia naturale di iOS ma non come lo descrivi tu con un riavvio improvviso.
      Per quanto riguarda la presenza di SIM, non ti fa ricevere le chiamate ma ti consente di effettuarle e mandare messaggi (SMS) oppure risulti del tutto irreperibile?

  • Sergio

    Ciao, posso sapere se le cover Apple sono compatibili col V Phone?
    Grazie

    • Ciao Sergio,
      posso confermarti che le cover Apple sono completamente sfruttabili, forse uno dei primari vantaggi di un clone che risulta tale (nel vero senso del termine) nell’ambito estetico e di costruzione.

      Non abbiamo avuto modo di testare direttamente la cosa, ma come visibile dalle foto, le dimensioni sono identiche anche nella comparazione fisica (dimensioni e spessore), quindi non ci sono problemi per l’adozione 😉

  • Simone

    Buongiorno , a tutti , sono ignorante in merito ,mi potete chiarire una cosa ? IL v phone i6
    E’ un dual sim. O no?
    Grazie
    Simone

    • Ciao Simone,
      no, il dispositivo non è Dual-SIM. Se stai cercando qualche soluzione e c’illustri il budget che avevi in mente (magari anche il tipo di utilizzo che vorresti farne) possiamo consigliarti certamente qualche dispositivo 😉

  • Simone

    Per per cortesia consigliatemi un buon /ottimo dual SIM Clone

  • trillerfanatic

    è molto meglio il ClostPhone A6 l’ho preso al volo su www . clostedtech . it comprato anche da vari amici lo consiglio a tutti se volete un cellulare che funzioni in tutto correttamente.

  • jacopo

    ciao ho trovato la tua descrizione davvero completa, ma sono davvero indeciso sull’acquisto….ho attualmente un samsung galaxy s plus e volevo chiederti se questo modello (il v phone i6) riesca a soddisfare realmente le normali richieste di utilizzo. lo consigli?
    grazie ancora, jacopo

    • Ciao Jacopo,
      innanzitutto non esiste il clone del 6 Plus, l’ho specificato anche ad un altro utente come l’azienda produttrice abbia pensato giusto a clonare l’iPhone 6 (che ha dimensioni più contenute e gli rende ovviamente di più essendo il modello preferito dagli utenti Apple).

      Riguardo l’utilizzo, purtroppo molto dipende dalle abitudini che il singolo utente vanta e quindi è difficile dire se riesca a pieno a soddisfare l’utilizzo richiesto, certamente se il tuo uso quotidiano è quello generico (chiamate,SMS, messaggistica istantanea, navigazione e social network) allora vai sul sicuro. Se invece ne ipotizzi un’utilizzo professionale, dovremmo prima capire in quale campo esattamente (cosi da farsi un’idea di massima su app, consumi e durata giornaliera).

  • jacopo

    mi sono anche dimenticato di chiederti in quanto tempo ti è arrivato…
    grazie ancora , jacopo

    • Abbiamo optato per la spedizione standard (per verificare l’evasione delle tasse doganali che lo store aveva promesso con questo sistema) ed ha impiegato tra i 10 ed i 20 gg (il conto esatto adesso mi sfugge ma si sono attenuti in quella fascia temporale).

  • matteo

    Ciao Ciro, ho visto che in una domanda precedente hai detto che vanno bene le Cover originali, ma guardando le dimensioni dal sito Apple e da 234buy noto che ci sono pochi millimetri di differenza!
    Volevo sapere se era un errore o se erano perfettamente uguali! Grazie.

    • Ciao Matteo,
      dovrei ricontrollare i dati presenti sul sito di 234buy (conto di farlo a breve e non mancherò di postarti un commento di aggiornamento su questo aspetto), ma le dimensioni sono identiche come abbiamo visionato paragonandolo con un iPhone 6 quindi problemi non ce ne sono neppure per gli fori e spazi considerando come il modello sia identico in tutto dal punto di vista estetico.

      E’ sempre opportuno fare qualche ricerca online quando si controllano le informazioni sul sito del produttore (più che del rivenditore che poi copia gli elementi a ruota) perchè gli errori non mancano delle volte (considerando l’importanza che dovrebbero avere le pagine di presentazione per la loro crescita, mi ricordano vagamente HTC ed il proprio reparto marketing)

  • aldo

    salve vero interessato a comprare un s v phone 6 su 234 buy ma ho paura che lo fermano alla dogana e si come o avuto alre esperienze con le dogane non voglio complicarmi la vita mi puo spiegare come funziona per favore

    • Ciao Aldo,
      partiamo col presupposto che se cerchi uno store che ti assicuri al 100% che il dispositivo non incontrerà intoppi alla dogana (perché tutti ci passano, in un modo o nell’altro), allora ti sconsiglio proprio di acquistare prodotti d’importazione asiatica.
      Nessuno store può infatti garantirti ciò, sia per 234buy che per altri l’ho sempre chiarito, al massimo puoi trovare store che ti assicurino una percentuale più elevata di sicurezza con percentuali basse e questo è uno di quegli store.

      Per l’acquisto non serve una guida, il servizio è intuitivo e se hai già condotto altri acquisti online sai anche come funzionano, quello che posso fare per te è consigliarti di visionare le esperienze degli altri utenti con questo store attraverso un articolo dedicato (con tutte le info su spedizioni e tempi) che trovi nel paragrafo “Acquisto” (c’è l’apposito link nominato 234buy in grassetto verde).

      Detto questo, leggi tutti i commenti perchè bene o male ti consentono sicuramente di farti un’idea della riuscita dell’acquisto, gli eventuali problemi che possono aver o meno riscontrato altri utenti ed i tempi in base anche alle modalità di spedizione. Qualora tu acquistassi questo modello, o anche altri, facci sapere ovviamente come procede 😉

  • G C A

    Mi sono lasciato convincere ad acquistare un clone iphone6 e
    ho acquistato su Kijiji da un inserzionista
    che si chiama“SMARTSHOP ITALIA”. Quello
    che è arrivato era diverso da quanto richiesto (32GB richiesti forniti 8GB) poi
    dopo 15 giorni è comparsa la scritta MEDIATEX e dopo poche ore il telefono non
    si è più acceso e non funziona più. Ho inutilmente richiesto al venditore
    spiegazioni e per concludere non comprate mai questi prodotti perchè sono una
    fregatura

    • Ciao GCA,
      mi spiace per la pessima esperienza sia rispetto il dispositivo che il rivenditore, il tuo però risulta essere un discorso molto generalista nonostante porre attenzione sia sempre un’ottima cosa.
      Non so che modello hai acquistato, esistono vari cloni, ma acquistandolo su di un sito d’inserzioni come Kijiji l’hai acquisto tramite un rivenditore di dubbia provenienza (per farti l’esempio, potrebbe essere benissimo un abusivo con una bancarella di quelle improvvisate per strada che tanta di smerciare i propri prodotti sicuramente non degni di essere chiamati cloni, giusto imitazioni).
      Se si vuol tentare di acquistare un prodotto asiatico tenta con store più sicuri tipo Amazon che sta aumentando le proposte senza costi di dogana, oppure e-commerce come questo (certo, mai ad occhi chiusi, bisogna sempre informarsi) oppure GearBest (tanto per citare un altro esempio).

  • anddrea

    ciao, ma è ancora in vendita il v phone 6? non lo trovo nello store

  • Giuseppe

    Ma il touch-id funziona come l’originale?

    • Ciao Giuseppe,
      ti confermo che il Touch-ID funziona esattamente come l’originale.
      Sulla sicurezza dati non so dirti (non abbiamo controllato la presenza di eventuali falle all’accesso, come ne emersero anche su quello originario Apple con alcuni trucchi), ma a meno che le persone non siano esperti per accedere a determinate informazioni servono per forza le tue impronte.

  • StePu

    Ciao ho visto in altre recensioni che le foto soprattutto quelle con flash vengono malissimo e tendenti a un colore verde puoi confermare?

    • Ciao StePu,
      per darti una risposta sintetica ti dico che no, non vengono nè male nè con particolari variazioni cromatiche (come il verde di cui mi parli o altri, anche se bisognerebbe capire “di quanto verde” si sta parlando visto che anche le migliori fotocamere hanno qualche tinta particolare ma essendo minime sono davvero difficili da vedere se non hai l’occhio esperto), però il discorso in realtà è più articolato di un “Sì” oppure “No”.

      La qualità di una fotocamera non si basa solo sui megapixel, deve tener conto anche di apertura focale (per catturare più luce possibile) ed elaborazione software dei dati raccolti. Per il primo aspetto, visto che si parla di come l’obiettivo raccoglie luce, c’è da capire in che condizioni sono state fatte le foto (si possono ottenere risultati scadenti anche con un LG G4 se le scatti male), mentre per il secondo ci sarebbe da capire con quale versione software è stata fatta la recensione (questo perchè esistono molte recensioni d’esordio di questo modello dove il firmware iniziale riscontrava qualche problema, anche se mai si è sentito parlare di difetti negli scatti, poi celermente aggiornato con tutti i fix del caso).

      Noi abbiamo recensito il modello direttamente con una versione software senza problematiche, abbiamo effettuato dei test standard e le foto non hanno destato particolari problemi. Puoi dare un occhiata alla recensione video (dal minuto 4:57) abbiamo mostrato dei samples fotografici fatti in ambienti con scarsa luminosità (quindi meno qualitative di quelle che si possono fare in ambienti con una buona luce).

  • teresa

    Io non ho compito dove si può comprare. Qualcuno me lo dice per favore . Su amazon no

    • Ciao Teresa,
      purtroppo non ci risulta sia più disponibile, quasi probabilmente non viene neppure più prodotto. Se sei alla ricerca di uno smartphone Android, a meno di 150 euro, potresti dare un occhiata alla nostra rassegna dei Migliori 2016 (aggiornata ogni mese) così da scegliere anche modelli dalla caratteristiche più aggiornate: http://android.caotic.it/miglior-smartphone-android/

      Se ti serve un consiglio, scrivici esattamente cosa cerchi, il tuo utilizzo generico ed il budget da non superare in modo da fornirti un paio di modelli da visionare 😉

  • Riccardo

    Ciao ciro, se comrpo dal sito snap, sono garantito dai problemi doganali ? Ma se non ho problemi doganali potrei averne con il prodotto perchè usato oppure su snap sai se si può comprare nuovo il “V Phone i6” ? Grazie 🙂

  • Vincenzoleo Spoto

    dove lo posso acquistare che non lo trovo?

  • Emanuela

    Posso fidarmi ad acquistare un clone iPhone 6s?

  • Federica Rolle

    Ciao, sono una novellina e mi sto interessando a questo tipo di prodotti. Seppur io sia sempre stata fedele all’originale, questa volta non mi sento nelle condizioni di spendere un capitale per qualcosa che in pochi mesi risulterà “superato”. Proprio per la mia assidua fedeltà mi pongo diverse domande, oltre al
    dubbio se l’interfaccia sia davvero precisamente fedele all’originale, mi chiedevo come funzionano gli aggiornamenti del sistema ma soprattutto se la casa cinese ha prodotto nuovi modelli clonando il 6S con nuove caratteristiche interessanti. Grazie per l’attenzione, Federica!