Geolocalizzazione nella fotocamera Android

Geolocalizzazione nella fotocamera Android: come attivarla sui Nexus

Gli smartphone Android di ultima generazione sono equipaggiati da tutta una serie di sensori che, in riferimento alle fotografie scattate con la fotocamera, ti assicurano il salvataggio di informazioni e dati extra. Fra questi abbiamo quelli inerenti alla geolocalizzazione. Hai mai notato che, dopo aver scattato una fotografia, puoi conoscere le esatte coordinate del posto? Tutto ciò è possibile grazie al sensore GPS (Global Positionament System) che registra questo dato. A tal proposito, con la guida odierna, segnalo come attivare la geolocalizzazione nella fotocamera Android.

Premessa: gli smartphone Android non presentano questa funzione come “nativa”. Ergo, devi necessariamente attivarla manualmente. Precisiamo poi che i 5 passaggi di questa procedura si riferiscono solo su smartphone e tablet Nexus su cui gira Android 4.4.4 KitKat. Per gli altri dispositivi, le operazioni potrebbero essere leggermente differenti.

STEP 1: abilita la geolocalizzazione GPS mediante i quick toggles.

STEP 2: apri l’applicazione “Fotocamera”.

STEP 3: esegui uno swipe da sinistra verso destra ed effettua l’accesso nelle impostazioni della fotocamera, premendo l’icona raffigurante la rotellina, situata nella parte inferiore dello schermo.

STEP 4: come vedi dallo screenshot, metti su “ON” l’opzione “Salva Località”.

come abilitare golocalizzazione nella fotocamera Android

STEP 5: a partire da questo preciso istante, tutte le foto che scatterai dalla fotocamera del tuo dispositivo Android, ti mostrerà informazioni relative alla posizione esatta in cui è avvenuta l’operazione. Potrai conoscere sia la longitudine che la latitudine.

Conclusioni: ora che sai come abilitare la geolocalizzazione nella fotocamera Android, tieni conto che la procedura è reversibile. Puoi, quindi disabilitare l’opzione in questione ogni volta che lo desideri.

PS: se avrai intenzione di visualizzare i tuoi scatti mediate software del calibro di Google Foto, ti verrà mostrato il mappamondo corredato dai luoghi esatti in cui hai scattato le fotografie.