Google Calendar app calendario Android

App calendario Android: ecco le migliori del Play Store

Se in passato eravamo abituati a prendere nota di appuntamenti di lavoro e di impegni professionali sulla classica agenda cartacea, al giorno d’oggi le app calendario Android l’hanno rimpiazzata alla grande. Eccoti perciò una shot list di quelle che a mio giudizio sono le migliori del Play Store.

Google Calendar: la prima applicazione dell’elenco che mi viene in mente è quella del Colosso di Mountain View, anche perché ha registrato notevoli progressi nell’ambito grafico, al punto che l’utilizzo è ancora più intuitivo rispetto a qualche anno fa. La possibilità di creare più calendari, collegati all’account personale Google, la presenza dei promemoria degli impegni e la ricezione delle notifiche sugli appuntamenti rendono unico l’utilizzo di Google Calendar. Unico neo? Non sempre le feste italiane vengono segnalate.

Sunrise Calendar app calendario Android

Sunrise Calendar: molto più di un semplice calendario, visto per ogni giorno mostra anche le previsioni del tempo, divise in tre fasce (mattina, pomeriggio e sera). Ottima la possibilità di visualizzare i reminders di Evernote. Ottimo il supporto a Songkick per essere aggiornato su tutti i concerti dei tuoi artisti del cuore. Anche gli eventi Facebook sono implementati alla perfezione. Certo è che la traduzione in italiano lascia un po’ a desiderare.

SolCalendar app calendario Android

SolCalendar: una delle migliori app calendario Android dell’intero Play Store, visto l’elevato numero di funzioni disponibili. Si va dalla perfetta integrazione con tutti i calendari presenti sul dispositivo mobile personale alla sincronizzazione degli account, dalle tantissime icone alla modalità di visualizzare metà calendario, solo per gli impegni e gli appuntamenti di proprio interesse. Certo è che per chi ha una vita particolarmente movimentata e densa di impegni non è proprio il massimo, perché può risultare un po’ caotico.

Calendario DigiCal

Calendario DigiCal: la perfetta integrazione con Google Now fa sì che la ricezione delle notifiche relative ad impegni lavorativi, ad appuntamenti professionali e a promemoria di ogni genere avvenga in maniera immediata. Menzione speciale per l’elevato livello di personalizzazione: ogni calendario può essere di un preciso colore, in modo da distinguere gli impegni della vita lavorativa dagli appuntamenti di relax.

UpNext app calendario Android

UpNext: concludiamo la nostra lista di app calendario Android con quella rilasciata da Adam Simek, in quanto si integra alla perfezione con tutti i calendari, inclusi quello di Samsung, di Google e dei servizi di cloud storage. Perché scaricare UpNext? Non solo perché l’installazione è gratuita, ma anche perché resta abilitata nella homescreen, a mo’ di widget. A livello di impatto visivo, quest’applicazione della categoria produttività mostra gli appuntamenti e gli impegni già fissati all’interno di una colonna che si aggiornerà con il trascorrere del tempo. Forse non sarà il massimo per numero di funzioni, ma in termini di praticità, UpNext non teme confronti con nessun altra applicazione.

E tu, quali app calendario Android conosci? Non esitare ad indicarci pure quella che utilizzi quotidianamente.