Refocus LG G3

Refocus LG G3: come effettuarlo senza applicazioni aggiuntive

LG G3 è uno smartphone Android davvero all’avanguardia, tanto è vero che viene considerato dagli addetti ai lavori come uno dei migliori dispositivi mobili messi in commercio nel 2014. Tra gli utenti va molto di moda il refocus LG G3. Cos’è? Quell’azione che consente di ridefinire gli scatti fotografici, andando a sfocare alcune parti, decidendo in seguito cosa mettere a fuoco. Con questa mini guida, ti spieghiamo come effettuare il refocus sul top di gamma di LG, senza bisogno di ricorrere ad applicazioni aggiuntive.

STEP 1: inizia la procedura aprendo l’applicazione “Fotocamera” sul tuo dispositivo

STEP 2: seleziona il tasto “mod” sul lato sinistro del display

STEP 3: nel momento in cui appaiono quattro opzioni, quella che devi selezionare per eseguire il refocus LG G3 è “Magic Focus

STEP 4: scatta la fotografia. “Fotocamera” non farà altro che permetterti di modificare il punto focale a seguito dello scatto.

Refocus LG G3 come effettuarlo

Conclusioni: la procedura di per sé è già ultimata. Tuttavia, affinché i risultati siano soddisfacenti, ci sembra giusto dare alcuni accorgimenti al fotografo provetto. Innanzitutto, è sempre meglio stare quanto più vicino possibile al protagonista dello scatto, tenendo fermo l’LG G3 fino a che le operazioni non saranno concluse. In questi 2 massimo 3 secondi, l’obiettivo scatterà tutti i fotogrammi necessari all’elaborazione dell’immagine finale. Ad elaborazione conclusa, devi cliccare sulla galleria, posizionata in alto a destra. Ed è proprio da qui che dovrai eseguire, senza bisogno di applicazioni di terze parti, il refocus LG G3.

La soluzione più semplice per effettuarlo consiste nel toccare quella determinata area dell’immagine che si intende mettere a fuoco o, in alternativa, servirsi del cursore a destra. Infine, il tasto “Auto Focus”, posizionato a destra, se toccato ti consente di lasciare tutto a fuoco.