Motorola Nexus 6 vs Samsung Galaxy Note 4: specifiche tecniche e differenze a confronto

Samsung ha presentato il suo nuovo phablet Galaxy Note 4 il mese scorso e lo ha rilasciato sul mercato questo mese. Ultimamente lo abbiamo confrontato con i primi rumor sulle specifiche tecniche del Droid Turbo di Motorola, ma oggi lo vedremo con il nuovissimo Nexus 6 di Google realizzato in collaborazione con Motorola annunciato pochi giorni fa e si dice che arriverà sul mercato italiano il mese prossimo. Scopriamo tutte le differenze. Il nuovissimo Nexus 6 di Google, realizzato in collaborazione con Motorola, si scontra con il Galaxy Note 4 ma quest’ultimo possiede delle specifiche tecniche migliori come il sensore di impronte digitali e di uno di frequenza cardiaca.

Display

Il Galaxy Note 4 presenta un display con una diagonale da 5.7 pollici, una tecnologia Super AMOLED ed una densità di pixel di 515 mentre il Nexus 6 è caratterizzato da un display da 5.96 pollici con tecnologia AMOLED e 493 pixel per pollice. Entrambi dispongono di una risoluzione di 2560 × 1440 pixel ed hanno la protezione Corning Gorilla Glass 3.

Processore e Grafica

Tutt’e due i dispositivi sono alimentati dal processore quad-core Snapdragon 805 di Qualcomm con architettura Krait 450 e velocità di clock di 2.7 GHz affiancato dalla scheda grafica Adreno 420. Il phablet dell’azienda sudcoreana è disponibile anche nella versione con SoC octa-core Exynos 5433 composto da quattro core Cortex A53 da 1.3 GHz e quattro core Cortex A57 da 1.9 GHz accompagnato dalla GPU Mali T760.Motorola-Nexus-6-vs-Samsung-Galaxy-Note-4-specifiche-tecniche-e-differenze-a-confronto-2

Memoria RAM e Storage interno

Entrambi i device sono costituiti da ben 3 GB di RAM ed hanno una memoria interna da 32 GB. Il Nexus 6 è disponibile anche nella versione da 64 GB di memoria interna ma non possiede il supporto per l’espansione micro SD fino a 128 GB che troviamo sul Galaxy Note 4.

Peso e Dimensioni

Lo smartphone di Samsung è caratterizzato da un peso di 176 g e misura 153.5 × 78.6 × 8.5 mm mentre il device di Motorola pesa 184 g e presenta delle dimensioni di 159.3 × 83 × 10.1 mm.

Connettività

Entrambi i portatili hanno il supporto per le reti LTE, HSPDA, EDGE, GPRS e GSM ed hanno le connettività Wi-Fi, Bluetooth, NFC, micro USB 2.0, GPS e Glonass. Il Galaxy Note 4 di Samsung possiede la connessione 4.1 del Bluetooth, la porta Infrared e il sistema di posizionamento satellitare Beidou.

Fotocamere

Lo smartphone di Samsung è costituito da una fotocamera posteriore da 16 megapixel con risoluzione di 5312 × 2988 pixel, stabilizzatore ottico dell’immagine, autofocus, flash LED, dual shot, registrazione simultanea di video ed immagini in HD, geo-tagging, touch focus, rilevamento del volto e del sorriso, Panorama, HDR e la possibilità di registrare video a 2160 pixel a 30 fps e a 1080 pixel a 60 fps con stabilizzazione ottica. Davanti troviamo una da 3.7 megapixel che registra video a 1440 pixel. Sul Nexus 6, invece, troviamo una posteriore da 13 megapixel con risoluzione di 4128 × 3096 pixel, autofocus, stabilizzatore ottico dell’immagine, dual flash LED, dual recording, geo-tagging, touch focus, rilevamento del volto, photo sphere, Panorama, HDR e registrazione di video a 2160 pixel a 30 fps con stabilizzazione ottica ed ha una anteriore da 2 megapixel.Motorola-Nexus-6-vs-Samsung-Galaxy-Note-4-specifiche-tecniche-e-differenze-a-confronto-3

Sistema operativo

Il nuovo Nexus prodotto da Motorola è stato presentato come il nuovissimo Android 5.0 Lollipop mentre il Galaxy Note 4 di Samsung ha a bordo la versione 4.4.4 KitKat con interfaccia utente TouchWiz.

Batteria

Entrambi i device possiedono una batteria da 3220 mAh, ma sul Galaxy Note 4 assicura una autonomia di 20 ore in conversazione e 82 ore in riproduzione musicale mentre sul Nexus 6 dovrebbe garantire 330 ore in stand-by e 24 ore in conversazione ed inoltre non è rimovibile.

Prezzi

Il dispositivo di Samsung è disponibile in pre-ordine su Amazon in colore bianco ad un prezzo di € 722,69 con spedizione gratuita, uno sconto del 6% ed un risparmio di € 46,31 con garanzia Italia mentre il Nexus 6 sarà disponibile nei colori blu e bianco a partire da Novembre con pre-ordini da oggi ad un prezzo di € 569 per la versione da 32 GB e € 649 per quella da 64 GB.Motorola-Nexus-6-vs-Samsung-Galaxy-Note-4-specifiche-tecniche-e-differenze-a-confronto-4

Conclusione

Il Galaxy Note 4 presenta delle specifiche tecniche più potenti. Possiede la tecnologia Super AMOLED ed una densità di pixel maggiore sul display, entrambe le fotocamere con risoluzione maggiore, possiede uno slot per l’espansione micro SD, la batteria può essere rimossa, è leggero e sottile, ha un’apertura focale minima maggiore, presenta la tecnologia Ultra Power Saving Mode per il risparmio energetico, ha una autofocus più veloce che è in grado di individuare un soggetto durante lo scatto, ha un sensore di impronte digitali ed un monitor per il controllo della frequenza cardiaca, è più stretto e corto, ha un livello ISO modificabile manualmente, ha la S Pen, la porta Infrared e la tecnologia Beidou. Le uniche note positive che troviamo sul Nexus 6 sono la resistenza all’acqua, un display leggermente più grande, la variante da 64 GB di memoria interna e l’ultima versione di Android, la 5.0 Lollipop con aggiornamenti provenienti direttamente da Google.

Tabella Comparativa Specifiche Tecniche

Tipo Phablet Smartphone
Marca Samsung Google (Motorola)
Modello Galaxy Note 4 Nexus 6
Display Super AMOLED, 5.7″, 515 PPI, 2560 × 1440 pixel, Corning Gorilla Glass 3 AMOLED, 5.96″, 495 PPI, 2560 × 1440 pixel, Corning Gorilla Glass 3
Processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805 (Krait 450) da 2.7 GHz/octa-core Samsung Exynos 5433 (quattro core Cortex A53 da 1.3 GHz + quattro core Cortex A57 da 1.9 GHz) quad-core Qualcomm Snapdragon 805 (Krait 450) da 2.7 GHz
Scheda Grafica Adreno 420/Mali T760 Adreno 420
RAM 3 GB 3 GB
Memoria Interna 32 GB 32/64 GB
Slot SD SI, micro SD fino a 128 GB NO
Peso 176 g 184 g
Dimensioni 153.5 × 78.6 × 8.5 mm 159.3 × 83 × 10.1 mm.
Altoparlanti SI SI, stereo
Uscita jack 3.5 mm SI SI
LTE 800/850/900/1800/2100/2600 700/800/850/900/1800/2100/2600
HSDPA 850/900/1900/2100 850/900/1700/1900/2100
EDGE SI SI
GPRS SI SI
GSM 850/900/1800/1900 850/900/1800/1900
NFC SI SI
Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band 802.11 a/b/g/n/ac dual band
Bluetooth 4.1 4.0
USB micro 2.0 micro 2.0
Infrared SI NO
Fotocamera post. 16 megapixel, risoluzione di 3456 × 4608 pixel, stabilizzatore ottico dell’immagine, autofocus, flash LED, dual shot, registrazione simultanea di video ed immagini in HD, geo-tagging, touch focus, rilevamento del volto e del sorriso, stabilizzatore dell’immagine, Panorama, HDR, registrazione di video a 2160 pixel a 30 fps/1080 pixel a 60 fps 13 megapixel, 4128 × 3096 pixel, autofocus, stabilizzatore ottico dell’immagine, dual flash LED, dual recording, geo-tagging, touch focus, rilevamento del volto, photo sphere, Panorama, HDR, registrazione di video a 2160 pixel a 30 fps con stabilizzazione ottica
Fotocamera ant. 3.7 megapixel, registrazione di video a 1440 pixel 2 megapixel
Sensori accelerometro, giroscopio, di prossimità, compasso, barometro, temperatura, di umidità, gestuale, UV, di frequenza cardiaca, SpO2 accelerometro, giroscopio, di prossimità, compasso, barometro
GPS SI SI
Glonass SI SI
Batteria 3220 mAhConversazione: 20 ore

Riproduzione musicale: 82 ore

3220 mAh non rimovibileStand-by: 330 ore

Conversazione: 24 ore

Sistema Operativo Android 4.4.4 KitKat con TouchWiz Android 5.0 Lollipop
Colori Bianco Blu, Bianco
Prezzo Amazon: € 722,69 (pre-ordine) € 569/32 GB e € 649/64 GB
Altro sensore di impronte digitali, S Pen, Beidou resistente all’acqua
Voto 9.5/10 8.5/10
  • kalabro

    Non amo Samsung e la sua interfaccia , sono pro Nexus come concetto software, ma bisogna essere obiettivi, un display di tali dimensioni è perlopiù giustificato da esigenze professionali e qui note e la suite spen fanno la differenza…. Altrimenti se l’esigenza è solo del “padellone” si va di phablet cinesi, a buon mercato e decisamente prestazionali, i vari Huawei, zopo ecc…. Questa mossa di Google non la capisco, ma linea Nexus era altro, non questo

    • Alessio Salome

      Si concordo con te. Ci si aspettava qualcosa di più da Google

  • Pingback: HTC Nexus 9 vs Xiaomi MiPad: specifiche tecniche e differenze a confronto()

  • Pingback: Motorola Nexus 6 vs LG G3: specifiche tecniche e differenze a confronto()