Motorola-Lenovo

Lenovo completa l’acquisto di Motorola per 2,91 miliardi

Motorola ha oggi ufficializzato sul proprio blog che l’azienda èp diventata parte integralmente della famiglia di Lenovo, con la cinese che ha portato a termine l’acquisizione per la cifra di 2.91 miliardi di dollari.

Nelle prime parole dopo che l’azienda operante nel settore mobile ha scritto sul proprio sito web, abbiamo una sorta di intento comune, con la cinese Lenovo che andrà ad integrare l’esperienza e tecnologia dimostrata da Motorola anche negli ultimi anni, nella sua gamma di PC, hardware mobile ed indossabili.

Motorola manterrà la sua sede principale a Chicago, non che gli uffici attualmente dislocati in tutto il mondo, in modo tale che ci sarà un passaggio poco invasivo dalla precedente proprietà Google alla nuova di Lenovo. Buone notizie anche per i consumatori, la famiglia di prodotti Moto X, G, E e Droid Ultra da poco presentati, continuerà senza problemi, ma la società continuerà la distribuzione di prodotti concentrandosi sulla filosofia “pure Android” fornendo aggiornamenti rapidi per i consumatori.

Speriamo quindi che nonostante la nuova proprietà Motorola possa continuare il trend avviato nel 2013 e continuato anche nel 2014 con il rilascio di nuovi ed interessanti dispositivi equipaggiati con sistema operativo Android.

Lenovo tratterà Motorola come una società interamente controllata, con il completamento dell’acquisizione, Lenovo accoglie un portafoglio di circa 3.500 dipendenti in tutto il mondo,  di cui circa 2.800 negli Stati Uniti, che progettano, vendono e supportano i dispositivi in circolazione di Motorola.