Guida Android | Come abilitare/disabilitare gli SMS su Google Hangouts

La crescita di Google Hangouts come applicazione per la messaggistica è ancora lontana dai risultati e dagli obiettivi che il colosso di Mountaint View si sarebbe attesa, una situazione paradossale pensando all’integrazione presente nativamente all’acquisto su tutti i dispositivi Android che, per necessità, ha spinto alla realizzazione di nuove soluzioni che potessero spingere gli utenti a farne ricorso.

Tra queste spicca la modalità SMS, ovvero la possibilità di gestire i messaggi ricevuti tramite gli operatori telefonici in un’unica interfaccia capace d’integrare messaggistica istantanea e classica in una sola forma. Per chiunque abbia testato la funzione, volendo tornare indietro testando altre app, oppure chiunque non l’abbia fatto, volendo per l’appunto comprenderne pregi e difetti, come abilitare e disabilitare gli SMS su Google Hangouts potrebbe non essere sempre una procedura intuitiva per tutti.

SMS su Google Hangouts:

Prima di procedere è opportuno chiarire come il processo di configurazione degli SMS su Google Hangouts, benché si tratti pur sempre di una semplice applicazione, influisce sulle altre app similari. La scelta d’impostare la ricezione integrativa degli SMS disabilita tutti i servizi similari, viceversa andrà stabilito quello predefinito per evitare notifiche doppie con dispendio di risorse e di consumi. In entrambi i casi la procedura è sempre reversibile e sarete liberi di optare come preferite per la gestione dei vostri messaggi.

Procedura:

Come abilitare e disabilitare gli SMS su Google Hangouts è un meccanismo semplice da poter sfruttare ogni volta lo si ritenga necessario, specialmente con le tante applicazioni dedicate agli SMS presenti sul Google Play Store.

Il primo passo da eseguire è quello di recarsi all’interno di Google Hangouts e cercare il pannello “Impostazioni”, accessibile dal menù a scorrimento laterale. Nella schermata successiva visualizzerete, tra le varie opzioni presenti, la voce dedicata “SMS“. Cliccando su quest’ultima sarete reindirizzati ad una schermata di gestione di tutte le opzioni relativi la ricezione degli SMS, passando dall’account Gmail al quale associare il numero di telefono sino al comportamento di visualizzazione di contatti e schermata di messaggi, il tutto come per una comune app Messaggi standard.

Per abilitare o disabilitare gli SMS dovrete volgere lo sguardo all’opzione “SMS abilitati/SMS disabilitati“, presente nell’area superiore come voce primaria. In caso di abilitazione una volta cliccata riceverete due messaggi di conferma per lo switch tra l’app predefinita e Google Hangouts, diverso invece il discorso in caso di disabilitazione col quale dovrete selezionare nelle “Impostazioni” del dispositivo la nuova applicazione predefinita scegliendola tra le multiple che potreste aver installato oltre l’app stock.

Una volta impostata la funzionalità Google Hangouts modificherà la schermata relativa i messaggi, ovvero la scheda presente sul lato destro, abilitando o meno oltre ai messaggi anche gli SMS all’interno dell’elenco oltre che delle singole conversazioni con contatti sua presenti sulla messaggistica istantanea che nella vostra rubrica telefonica.