Samsung.Exynos5Octa

Galaxy Note 4 vs iPhone 6 Plus, sfida sulle prestazioni grafiche

Un interessante confronto è stato messo in scena tra due phablet, che si contenderanno gran parte del settore nel corso dei prossimi mesi. Si tratta dei nuovi Samsung Galaxy Note 4 vs iPhone 6 Plus, che ora vengono messi in comparazione per quanto attiene le prestazioni grafiche.

Le due aziende, come abbiamo visto in diversi confronti hanno adottato soluzioni hardware differenti, con Samsung più spinta verso componenti ad effetto dal punto di vista della dotazione, ed Apple invece più orientata all’ottimizzazione generale del sistema con componenti meno performanti sulla carta ma adatti all’insieme .

In uno sforzo apparente per vincere una guerra delle specifiche, Samsung ha iniziato aggressivamente ad alzare le risoluzioni dei propri dispositivi dopo che Steve Jobs ha mostrato l’iPhone 4 con Retina Display nel 2010. Apple ha cambiato le risoluzioni ogni due anni, introducendo il Retina HD solo nel 2014 sui nuovi iPhone 6.

galaxy-note-4-iphone-6-plus-benchmark

C’è anche un altro problema: nel distribuire upgrade di risoluzione così in fretta, Samsung ha spinto la tecnologia dello schermo davanti delle proprie capacità del processore, cosa che di conseguenza ha portato a scarse prestazioni in quella che viene chiamata alta definizione.

Parlando di risultati di benchmark, il Galaxy Note 4, ma anche il Galaxy S5,  di ottiene dei risultati di gran lunga inferiori a quelli di Apple sul nuovo iPhone 6 Plus, e meno della metà di quello dello ottenuto lo scorso anno con iPhone 5S. In termini di fps, gli ultimi benchmark mostrano che il nuovo Note di Samsung Exynos-powered 4 scende a 10,5 fps, quasi la metà di quello di iPhone 6 Plus.