formattazione Android

Formattazione Android: come effettuarla, prima di vendere lo smartphone

Se sei intenzionato a vendere il tuo smartphone Android per comprare l’ultimo top di gamma appena uscito, sapere come rimuovere i contenuti archiviati sulla memoria interna del dispositivo è fondamentale, visto che c’è in ballo la tua privacy. Mica vuoi permettere l’accesso dei tuoi dati sensibili al nuovo acquirente del dispositivo? Perciò, con la guida odierna ti spiegherò come effettuare la formattazione Android, prima di vendere il tuo smartphone.

Premessa: prima di tutto, accertati che il dispositivo sia correttamente configurato, in modo da salvare tutti i tuoi dati ed i vari documenti su un altro supporto di memorizzazione.

STEP 1: premi il tasto “Menù”.

STEP 2: seleziona dal menù a comparsa la voce “Impostazioni”

STEP 3: dalla sezione “Personale”, seleziona la voce “Backup e ripristino

STEP 4: per eseguire la formattazione Android, seleziona “Ripristina dati di fabbrica”, non prima di aver portato a termine la copia di backup dei dati e dei documenti personali. Agendo in questo modo, riporterai il dispositivo allo stato di fabbrica

formattazione Android come effettuarla su smartphone

STEP 5: continua la procedura con l’inserimento del flag su “Formatta memoria di massa”. Clicca infine su “Ripristina Telefono

La formattazione Android, operazione che ti consente ti ripristinare le impostazioni predefinite dalla casa produttrice dello smartphone, affinché ritorni come nuovo, è utile anche a fronte di continui rallentamenti e di cali delle prestazioni. I tempi in media non vanno oltre i 10 minuti.