eRecorder registratori vocali per Android

Registratori vocali per Android: la nostra Top 5

I registratori vocali per Android possono essere estremamente utili soprattutto per gli studenti universitari che non intendono perdersi nessun passaggio durante le lezioni. Registratori a cassetta, carta e penna, d’altronde, se non sono fuori moda, poco ci manca. La caratteristica fondamentale di queste applicazioni utilizzabili su smartphone e tablet Android è che devono essere in grado di garantire un audio di qualità, anche da lontano.

Ecco la nostra top 5 in materia di registratori vocali per Android:

eRecorder: ad EAPPS.PRO va dato il merito di aver rilasciato sul Play Store un’applicazione gratuita estremamente semplice da utilizzare in fase di registrazione. Puoi utilizzarla indifferentemente durante una lezione universitaria per prendere gli appunti a casa, con maggiore comodità, o nel corso di una riunione per i promemoria vocali. Il punto di forza di eRecorder? Il fatto che assicuri la registrazione in background: non c’è bisogno quindi di tenere acceso il display dello smartphone. Il caricamento del file audio in Dropbox è immediato. Inoltre, se lo reputi opportuno, puoi anche scegliere di configurare la qualità audio: alta = 44,1 KHz; media = 22,5 KHz; bassa = 8 KHz).

Tape-a-Talk Voice Recorder registratori vocali per Android

Tape-a-Talk Voice Recorder: rientra di sicuro nella top 5 dei migliori registratori vocali per Android, per il semplice fatto che è in grado di assicurare audio di alta qualità in formato 3GP e WAV e, come nel caso precedente, di funzionare anche a schermo spento. Una volta che hai tra le mani le note vocali, la condivisione con gli amici via Dropbox, FTP e posta elettronica non sarà mai stata così semplice. Dulcis in fundo, Tape-a-Talk Voice Recorder ti dà l’opportunità di impostare come suoneria il file audio registrato.

Voice Recorder registratori vocali per Android

Voice Recorder: in termini di immediatezza di utilizzo, il registratore sviluppato da Mamoru Tokashiki non è secondo a nessuno, per via di un’interfaccia utente decisamente intuitiva. Basta premere il pulsante “REC” ed il gioco è fatto. Se sei uno studente universitario e non ha il tempo di seguire una lezione, Voice Recorder ti permette di programmare la registrazione. Anche in questo caso, i suoni registrati possono essere utilizzati come suoneria.

Smart Voice Recorder registratori vocali per Android

Smart Voice Recorder: una volta scelto la qualità audio, da 8KHz a 44 KHz, potrai utilizzare questo strumento anche a display spento per registrare i suoni nella notte o una lezione direttamente dal tuo smartphone/tablet Android. Se non avverte suoni, Smart Voice Recorder è in grado di mettersi in pausa da solo. Di tutti gli strumenti citati in questo articolo, quello in questione è il più professionale.

RecForge Lite – Audio Recorder registratori vocali per Android

RecForge Lite – Audio Recorder: concludiamo la lista dei migliori registratori vocali per Android con quello di Dje 073 che ha dalla sua un elevato numero di opzioni per la configurazione della qualità del suono e della modifica delle tracce audio. Supportata la conversione nei formati Ogg, MP3 e WAV. Unico neo della versione gratuita è che, purtroppo, nel caso dei primi due formati, la registrazione si mette in pausa dopo 3 minuti. Zero limiti nel caso dei file WAV.

A te la scelta! In tutti e 5 i casi, vai sul sicuro.