Nexus 6: scheda tecnica e primo render ufficiale

L’attesa per il tanto atteso Nexus 6 è oramai giunta agli sgoccioli e ciò viene confermato da tutta la serie di rumors, relativi a scheda tecnica e design, che vanno a completare un articolato puzzle del quale, bisogna darle merito, Google è riuscita forse per la prima volta a tenere segreti i pezzi sino all’ultimo momento col supporto di Motorola.

Il prossimo dispositivo della serie Nexus conferma molte delle indiscrezioni emerse nelle ultime settimane, forse deludendo per molti versi gli utenti che si sarebbero aspettati qualcosa di diverso pur non mancando di offrire sorprese. Come accaduto per LG con le similitudini tra Nexus 5 ed LG G2, anche Motorola ha realizzato il Nexus 6 a partire da un proprio prodotto identificato nel Moto X 2014 dal quale il device Google eredita molto più che il semplice design, a partire dalla scheda tecnica. Il nuovo top di gamma Nexus vanterà infatti un SoC basato su processore Qualcomm Snapdragon 805 corredato da 3 GB di memoria RAM e probabili 32 GB di storage interno inseriti in una scocca dalle dimensioni non contenute grazie al display da ben 5,9 pollici QHD dalla risoluzione di 1440 x 2560 p. che lascia ben più che perplessi.

La dotazione si completerebbe con doppia fotocamera, rispettivamente per la posteriore e l’anteriore, da 13 e 2 megapixel alimentata da una batteria di 3.200 mAh completa di tecnologia Turbo Charger, esclusiva Motorola presente proprio per il Moto X 2014 dal quale erediterà anche la compatibilità con molti degli accessori della casa alata.

nexus_n6

Le informazioni sono state rilasciate dai colleghi di Androidpolice, allegando anche un primo render ufficiale basato su foto reali non fornendo una chiara conferma su quanto affermato, da sottolineare come soltanto la presentazione potrà dissipare gli ultimi dubbi, ma rappresenta una prima e concreta indicazione sulle caratteristiche di un dispositivo che sta facendo parlare con poco di sè tra gli ambienti del settore e tra gli appassionati.