Come bloccare un sito internet su Android Safe Browser

Come bloccare un sito internet su Android con Safe Browser

Conoscere la procedura su come bloccare un sito internet su Android può essere fondamentale se il tuo smartphone viene utilizzato con una certa frequenza anche dai minori. Di recente, ti ho segnalato Hosts Editor, un’applicazione in grado di centrare appieno quest’obiettivo, bloccando tutti i file host presenti sul tuo smartphone Android su cui però deve essere stato eseguito il root. Come ti regoli però se non intendi eseguirlo? Non c’è problema! Con l’articolo di oggi ti spiegherò come bloccare un sito internet su Android con Safe Browser (ndr il nome completo è Safe Browser – The Web Filter).

In estrema sintesi, la logica di funzionamento di questo browser, da utilizzare al posto di quello con cui navighi in Rete di solito, consiste nella creazione di una lista nera nella quale vanno inseriti i siti web che verranno poi oscurati.

La procedura verte tutta attorno a quattro step:

STEP 1: collegati al Play Store e scarica gratis dalla categoria “comunicazione” Safe Browser(429 k). Effettua poi l’installazione sul telefono (si richiede Android 2.1 e superiori).

STEP 2: per il corretto funzionamento di quest’app, lo sviluppatore, Cloudacl Webfiltering, ti richiede di impostare una password di amministrazione per oscurare i siti web. Pigia il pulsante “Menù”, seleziona la voce “Admin” e digita la password. E’ probabile che, in occasione del primo avvio, Safe Browser ti richieda anche l’username. Lascia stare e premi il tasto “Back”. In questo modo, non prenderai in considerazione la richiesta.

Come bloccare un sito internet su Android con Safe Browser

STEP 3: dal momento in cui avrai inserito la password di amministrazione, il tuo ruolo attivo di utente consisterà nel collegarti a quel determinato sito internet che intendi oscurare e a pigiare in primo luogo il pulsante “Menù”, poi la voce “Altro” ed infine il tasto “Add Blacklist”. Più semplice di così?

STEP 4: anche in questo caso l’azione su come bloccare un sito internet su Android con Safe Browser risulta reversibile. Premi il tasto “Menù”, poi spostati all’interno del pannello delle impostazioni e pigia la voce “Blacklist”. Seleziona l’indirizzo del sito web precedentemente oscurato e tutto tornerà alla normalità. Potrai collegarti al sito web in qualsiasi occasione.

L’aspetto negativo di Safe Browser sta nel fatto che non è in grado di bloccare i siti web anche negli altri browser installati sul dispositivo. D’altronde, visto che parliamo di un’app che funziona senza root non è che ci si potesse aspettare di più.