root-Chromecast

Root su Chromecast, disponibile una nuova procedura da XDA

Il root su Chromecast è stata una procedura molto travagliata per gli hacker, dopo aver trovato una guida alcuni mesi fa, Google aveva provveduto a togliere la falla utilizzata per la procedura rendendo inutilizzabile tale primo metodo con gli aggiornamenti successivi. Ora però una nuova procedura funzionante ma non certo semplice da eseguire è stata portata a galla da XDA, vediamo di cosa si tratta.

La nuova proceduta per il root su Chromecast è stata sviluppata grazie ad uno sforzo del Team-Eureka unitamente a GTVHacker e failOverflow, che sono riusciti a trovare un expoilt, contenuto nell’ultima build di Chromecast  numero 17977, che permette nuovamente di aere i privilegi di root su Chromecast, anche se il problema rimane sempre quello dei futuri aggiornamenti che potrebbero neutralizzare tale procedura, e come ben sapete gli aggiornamenti di tale dongle sono automatici.

Come dicevamo la guida non è certo la più semplice da eseguire, dovrete infatti aver bisogno di una board Teensy 2 o Teensy2++ e di una loader app per programmare il tutto, e vi servirà anche una penna USB. Procedura quindi complicata che non sappiamo da quanti verrà seguita visto che al momento i permessi di root su Chromecast non introducono delle funzionalità di cui non potete assolutamente fare a meno. Vediamo un video s tale procedura:

Potete trovare la guida da seguire e tutte le informazioni del caso direttamente sul thread dedicato del forum XDA.