Nexus 6: Android Silver, Motorola Moto S e le tante incertezze

Il quadro informativo attorno al Nexus 6 continua ad essere confusionario e fortemente frammentato,  le ultime novità riguardavano la collaborazione avviata da Google con Motorola dopo i mutamenti nel team interno che avrebbero spinto al ritardo su Android Silver con una partnership decisamente oltre gli standard classici dell’azienda californiana, il tutto con un device identificato nel Motorola Moto Shamu, presunto phablet dalle caratteristiche parzialmente note.

Se l’idea pareva oramai essersi cementificata nell’immaginario collettivo a scombussolare nuovamente il quadro e l’ordine delle cose ci ha pensato il portale Tktechnews che avrebbe, con diversi articoli susseguitisi in queste ore, la possibilità dell’esistenza di un fantomatico Motorola Moto S da identificare col Nexus 6, probabilmente legato anche da Android Silver. Cercando di andare per punti, il termine “S” non sarebbe l’acronimo di “Shamu” ciò a causa dei dati tecnici i quali, pur quasi combaciando, sarebbero diversificati nel display sul quale l’incertezza regna e sappiamo come la diagonale rappresenti un dato fondamentale col Moto Shamu ipotizzato da 5,9 pollici ed il nuovo Moto S da 5,2 pollici.

A prescindere se i due modelli siano alla fine il medesimo device oppure due differenti, per i quali la confusione è ancorata ai risultati di benchmark che parlano di un device brand Google, a gettare altre incertezze sembrerebbe l’ipotesi secondo cui il prossimo Nexus 6, ed in particolare il Moto S, coinciderà con Android Silver scongiurando un blocco al progetto che aveva fatto tirare un respiro di sollievo a tutti gli appassionati Nexus grazie anche alle conferme dirette fornite dalla stessa Google.

benchmark

Il quadro, come visibile, rimane quindi estremamente incompleto e difficile da inquadrare, l’unica sicurezza degna di nota permane la collaborazione tra Google e Motorola che, visti i progressi del marchio alato sia sotto l’egida californiana che attualmente di Lenovo, rappresenta una delle note liete con interessanti prospettive a prescindere da quelli che sono i piani in programma tra Nexus 6 ed Android Silver.